mercoledì 29 settembre 2010

La vera storia del Thread Epico

Ora che Blogger ha impostato il nuovo limite di 5000 commenti e di conseguenza il Thread Epico è morto, possiamo continuare l'eventuale discussione su questo nuovo post.

Nel frattempo, gustatevi la storia di ascesa e declino di un grande* fake.

*Anche se plurime fonti lo accreditano come nano di statura.

*** *~ ~** * *~* **

C'era una volta un tizio, Della cui Identità È Generalmente Opportuno tacere. Questo tizio decise di crearsi un'identità fittizia, fingendosi, che so, una lesbica superfiga e straricca (chiamiamola M.B.) in vacanza su un'isola tropicale. Niente di male, per carità. Però volle farlo in un blog molto particolare, un blog dedicato a indagini su bufale e truffe informatiche. Peraltro mettendo una foto smaccatamente finta.

Il proprietario e molti dei lettori del blog, esperti in indagini online, sospettarono quasi subito la bufala e, pur dando spago a questa presunta donna un po' particolare, iniziarono a indagare su di lei.
I suoi commenti erano comunque molto validi, aveva opinioni forti e certamente non condivise da tutti, ma sapeva difenderle piuttosto bene. Ogni tanto faceva delle sparate incredibili (in particolare sulla propria presunta fighezza e ricchezza), ma per tutto riusciva a trovare una giustificazione. Dimostrava anche di avere una profonda conoscenza della psicologia femminile, tanto da rendere molto credibile il suo personaggio.
E poi, si sa, molte persone tendono a esagerare anche nella vita, figuriamoci su Internet. Perciò postare una foto ritoccata e di svariati anni prima, affermare di essere alta 10 cm in più e dire di essere straricca pur essendo semplicemente agiata non sarebbero state cose molto strane.

La presenza di M.B. diede un impulso mai visto ai commenti del blog. Il post divenne in poche settimane il più commentato di tutto il blog, con picchi di oltre 1000 commenti alla settimana. La discussione si manteneva interessante e, benché molti sospettassero che M.B. fosse in realtà un camionista peloso, nessuno cercò di rovinare la discussione. Ogni tanto compariva qualche allusione, ma tutto (giustamente) finiva con qualche battuta, e la discussione proseguiva.

*** *~ ~** * *~* **

In particolare le allusioni apparivano quando M.B. sbagliava e postava i commenti da un altro account. Appena se ne accorgeva, cancellava il commento e lo rimetteva con l'account "giusto".

Qualcuno se n'era già accorto e non aveva detto niente (accumulando quindi una quantità impressionante di informazioni sul tizio di cui sopra). Finché un giorno qualcuno dei commentatori più attivi non notò la mossa, facendola in qualche modo trapelare a tutti.
Ricominciarono le allusioni al camionista, ma poi M.B. mise (o credette di mettere) tutti a tacere dicendo di aver postato dall'account "anonimo".

Sì, anonimo ora, ma fino a poco fa conteneva il tuo nome e cognome, pensarono in molti (in particolare quelli iscritti ai commenti per e-mail).

La "tranquillità" durò ancora qualche giorno, ma ormai si sentiva che l'identità di M.B. era in pericolo.
M.B. telefonò a due lettori del blog, anzi con uno probabilmente fece parlare al suo posto un'amica compiacente.
Ma ormai quei post con l'account "anonimo" avevano insospettito molti. Che di nascosto si misero a comunicare fra loro in privato.
Però nessuno voleva dare il colpo di grazia a quest'identità fittizia di M.B. dal nobilerrimo doppio cognome (come se io mi chiamassi Gino Grimaldi-Windsor), perché comunque scriveva bene e bacchettava i bacchettoni.

*** *~ ~** * *~* **

Poi venne l'Otto Settembre. Essendo il giorno dell'Accelerazione di Gravità (come il 14 marzo è il giorno di Pi Greco) le cose iniziarono definitivamente a precipitare.

Un pizzoforo puffriulbavarese partì, carico di cibo e bevande, verso la casa del proprietario del blog, a un'ora scarsa (puffando velocemente) da casa Di coluI chE fakeGgiava sul blOg.
M.B. probabilmente capì, o forse invece non capì, che quel fake aveva le ore contate.
Irruppero nuovi fake nel thread. Gente coi nomi dei travoni di Final Fight, mah...
Poi M.B., nottetempo, propose al padrone del blog di "giocare a litigare". Egli accettò e, fingendo di arrabbiarsi, tirò fuori uno per uno gli indizi che aveva accumulato su di lei/lui.
Infine, nel pomeriggio del 9/9, la rivelazione: "Non ho pazienza con chi mi accusa di mentire. Te la sei cercata, Nome Cog****".
Anzi no. "Non ho pazienza con chi mi accusa di mentire. Te la sei cercata, Nome *******".
Sì, va be', ormai molti sapevano nome e cognome veri di M.B.

M.B. scomparve per qualche ora. Che fare?

A quel punto gli venne una geniale idea!

Con suprema faccia di Q, benché sgamato, il nostro interista ci riprovò. Finse di nuovo di essere una donna. Stavolta eterosessuale, svariati anni più giovane.
E M.B.? Udite udite, era per una tesi di laurea in scienze della comunicazione.
Eh sì, perché nel corso di laurea in SdC si studia anche la comunicazione via Internet, le social network, le identità virtuali, ecc.
"This is not a girl, but the virtual image of her" era il presunto titolo della presunta tesi.
E lo credo. This is not a girl, this is a man, e neanche tanto young.

Beh, ci sono cascati in molti.

Ma non per sempre, MUAHAHAHAHAHAHAHAH!

*** *~ ~** * *~* **

La tesista doveva essere intervistata dal Big Boss, ma poi si rifiutò (evidentemente si accorse di non poter reggere la parte con il re dei debunker).

Già qualcuno mormorava che anche la tesista poteva essere un fake, che l'affermazione "A questo punto se avessi postato fingendo di essere questa nuova persona, nessuno avrebbe più scoperto la finzione" poteva essere letta nel senso opposto, ecc.

Poi tutto tacque e si ricominciò a discutere del più e del meno, del per e del diviso, di fennec, pinguini, rivoluzioni, detersivi, stereotipi, tastiere, ecc.
Nel frattempo era arrivato Turz e cominciava a leggere i commenti dalla A allo Zinco.

Poi un certo Enigmista (alias di qualcun altro che non è il caso di smascherare in pubblico) confessò di aver postato con 6 account diversi, alla faccia del tizio suddetto che in totale ne ha usati solo 3 (ehm... 4, ma il quarto non lo voleva usare :-))

Al che la finta tesista si mascherò da Q (citazione di Star Trek come la nave Defiant, vedi commento #320 linkato quaggiù al #122 da So' L'enigmista) semplicemente cambiando il nome visualizzato, senza neanche creare un altro profilo.

Sembra (col senno di poi) che l'intento di Q fosse di far credere che M.B. fosse più furbo/a di quanto in realtà fosse; che gli errori che l'avevano sgamato facessero parte di un Disegno Intelligente, anzi di un DIsEGnO intelligente; e nel frattempo gettare letame su Elena e generici sospetti un po' su tutti gli altri.
Invece erano semplicemente errori DI un fakEGgiatOre inesperto.

Entrò in scena il sottoscritto, fingendo di essere la finta tesista che si era finta lesbica, ma la mia entrata in scena fu così caricaturale che fui sgamato in pochi minuti (anche grazie al Codice Da Venti).
Tra l'altro intervenne anche Q, accusando l'Enigmista di essere me (e invece ero qualcun altro, ma avendo già fatto coming out a pagina 34 non lo ripeto).
E forse Q stesso fu anche quello che si finse "elena" con la 'e' minuscola e la scrittura da bimbaminkia.

Con l'intervento censore (o censorio?) dell'Amministratore Bioplasmatico, tutto tornò alla normalità.

Tornò Q rivestito da tesista 26enne, dicendo che avrebbe concesso l'intervista. Stavolta era il Rettiliano che non aveva tempo di farla. Va be', aspettiamo, dissero i pazienti commentatori, basta che sia prima del 2012.

Ai primi di novembre la pseudo-tesista sparì. Ricomparve solo su un altro sito chiedendo un invito per Google Wave (che ero quasi tentato di mandarle) e per fare un commento sul diritto di voto, commento molto simile a un commento di Q.
A quel punto eravamo però in piena era bX-t14bci, cioè Blogger dopo 22 pagine di commenti sbroccava.

A fine dicembre, Blogger finalmente corresse il problema, ma ormai erano tutti partiti per le vacanze.

A gennaio, su un altro thread candidato all'epicizzazione (quello sui poster creazionisti), nacque una discussione tra quelli che poi divennero i tre Membri Fondatori del Grande Gombloddo Internazionale. Uno (grazie al suo Cappello Verde) sosteneva che le opinioni di M.B. erano viziate dal fatto che fosse un fake (e probabilmente un uomo), gli altri due dicevano che invece erano comunque opinioni perfettamente valide, fermo restando che sarebbe stato interessante sentire l'intervista.

Ma il Cappello Bianco pensa che è da filosofi cercare solo di interpretare il mondo, noi dobbiamo cambiarlo. Per cui passò dalle parole ai fatti e (anche per non andare OT in un thread sul creazionismo in cui per rimanere in tema si parlava di creazionismo della Sindone) contattò il Cappello Giallo e il Cappello Verde in privato.

Misero insieme così tanti elementi, pro e contro la "tesi della tesi", che per capirne di più decisero di contattare anche un Cappello Blu, un Cappello Rosso e un Cappello Nero.

Nel frattempo, sul thread che aveva dato origine al tutto, si discusse della famosa intervista. Con estremo coraggio :-P la presunta tesista non rispose lì, ma sul blog del cioccolataio, che ovviamente le gli rispose al suo indirizzo "segreto", chiedendogli l'intervista.
Il Bioplasmatico non ha tempo? Bene, l'intervista te la facciamo noi. Non vuoi farla? Beh, sappi che andremo avanti lo stesso.

E così fu. I misteri erano tre: identità, metodi, scopi. Non volle dirci metodi e scopi, forse per cercare di non far trapelare la sua identità. Perciò non ebbimo (o non avettimo?) altra scelta che trovare l'identità, al fine di cercare di inferire (senza infierire) metodi e scopi del suo fakeggiare come un DIEsel GOlf che si finge Ferrari.

*** *~ ~** * *~* **

Tra febbraio e maggio facemmo varie indagini (che forse tuttora continuano...). Indagini che potevano essere fatte già a settembre, ma che evidentemente nessuno aveva pensato di fare. E i risultati puntarono tutti verso un'unica soluzione: quel nome e cognome erano il nome e cognome DI qualcuno chE fisicamente e Giuridicamente esisteva, nOn di un'identità perfetta creata a tavolino!

Di costui (dal nome è chiaro che costXi è un costui e non una costei, anche se non escludiamo che abbia una complice molto compiacente, una compliacente insomma) sappiamo anche il numero di scarpe (42, ovviamente :-)), ma in realtà poco importa come si chiama di nomi e cognome, come si chiama la sua donna (non certo come la città della torre pendente senza l'iniziale), quanti anni deve lavorare per potersi permettere ciò di cui M.B. si vantava, o che magari lei sia milanista mentre lui è interista (e il 4 settembre potrebbe aver copiato la mail di lui a lei, ma qui entriamo in giacobbiche evoluzioni mentali da cui potremmo non uscire uiui).

Potrebbe essre più interessante sapere che lui e lei lavorano nello stesso campo (no, non a zappare!) e che quindi sono avvezzi a markettare e forse persino a kirbare. La teoria puffolosa dice proprio che poteva essere una mossa per sondare il terreno.
La teoria replicosa dice invece che era solo un troll (o anche due, ma poco cambia).

*** *~ ~** * *~* **

Per concludere la cronaca - il resto è qui e sul Thread Epico - dopo una parentesi scherzosa il 1° aprile, il GGI decise a maggioranza di rivelare tutto il rivelabile, ed ecco nascere questo simpatico blog.

Ma prima si decise di dare un'ultimissima possibilità all'innominabile, benché l'avesse avuta già a febbraio. Ora però il martello dalla parte del manico, anzi del camion, ce l'avevamo noi, MUAHAHAHAHAHAHAHAH!

E così, a Natale (di Roma), Turz mandò un ultimo ultimatum al sedano malese, chiedendogli se preferiva raccontare tutto a parole sue, prima (o invece) di lasciarlo raccontare a noi con parole nostre. Avrebbe avuto una settimana per decidere.

Lo sventurato non rispose. Eppure lesse l'ultimatum entro la mattina del 22 aprile.

Al che, il 28 aprile, SA Die dE sa saRdIgna (nel caso sia in ascolto qualcuno di Samugheo), a pagina 42 iniziò la rivelazione. E anche qui, a puntate.

L'ultimo colpo di scena fu (e qui le speculazioni boyageriste potrebbero toccare vette inaudite) che il pomeriggio del 27 sparì da Google l'ultima traccia del vecchio blog di Defiant. Rimase un giorno in più su Google Polonia, poi tornò brevemente anche in Italia, infine scomparve definitivamente. Meno male che c'è Freezepage.

*** *~ ~** * *~* **

A voi i commenti!

296 commenti:

  1. Complimenti per l’ottimo lavoro di “intelligence”, sei più bravo di Turz ;)

    Ma ora, trovato il colpevole, hai scoperto il movente?

    Visto che Morena/ Alessia/ Q/ Diego/ Defiant ecc lavora nel campo del marketing ed ha usato una complice per parlare al telefono con Puffolotti e Elena (e forse anche con Paolo) dobbiamo pensare che è stato un attacco a scopo professionale o era solo un passatempo innocente ?

    RispondiElimina
  2. Ciao Gio il Motociclista :-)
    Grazie! Ma tu non hai idea di quanti detective sto trasportando nel mio spazioso camion. Io guido, loro fanno il lavoro intellettuale.

    Trovata l'identità, ormai metodi e scopi ce li può dire solo lui. Solo che legge, legge, legge furiosamente, ma non commenta mai.

    Allora ho pensato di raccontarne la storia, così magari un brainstorming fra debunkers (se mi è consentito esprimermi nella lingua di Shakespeare) può ugualmente capire il movente e le tecniche che ha usato.

    RispondiElimina
  3. C'era una volta un tizio, Della cui Identità È Generalmente Opportuno tacere

    ROTFLMASTC !
    (adesso che l'ho imparato, lo uso!)

    Questo tizio decise di crearsi un'identità fittizia, fingendosi, che so, una lesbica superfiga e straricca (chiamiamola M.B.)

    Però pur essendo straricca, non usava stilografiche d'oro massiccio, ma solo delle penne a sfera.

    Per la precisione, delle penne BYC.

    RispondiElimina
  4. @Gino il Camionista:
    Solo che legge, legge, legge furiosamente, ma non commenta mai.

    Anche da me legge. Però non furiosamente, passa ogni tanto a controllare e poi se ne va.

    @So' L'enigmista:
    ROTFLMASTC !

    I DO DISAGREE! You must say "ROTFLMAOASTC"!

    Per la precisione, delle penne BYC.

    E magari frequenta il Morro Bay Yacht Club?

    RispondiElimina
  5. I DO DISAGREE! You must say "ROTFLMAOASTC"!

    Hai ragione. Non è che Accademia ti ha fregato la password dell'account?


    E magari frequenta il Morro Bay Yacht Club?

    Forse Martinique Bay Yacht Club ?

    RispondiElimina
  6. No, intendevo proprio quello che ho detto, e cioè Morro Bay.

    Però anche Martinique non ci sta male :-)

    RispondiElimina
  7. Un volo... di ottomila ore!

    (La frase rende l'idea? Oh se la rende... la rende eccome!)

    RispondiElimina
  8. NO ALCOL CAMIONISTI E NEOPATENTATI: gli autotrasportatori e chi ha preso la patente entro tre anni non potranno bere alcolici prima di mettersi alla guida. Multa prevista: da 155 a 624 euro

    Sentito? Giù le mani da quella confezione da sei, Gino!

    RispondiElimina
  9. Rende, su questo non ci piove.

    Per decifrare il resto dei tuoi commenti mi sa che dobbiamo aspettare Turz.

    Per quanto riguarda la confezione da sei, non ti preoccupare, è solo Afri-Cola :-D

    RispondiElimina
  10. Per quanto riguarda la confezione da sei, non ti preoccupare, è solo Afri-Cola :-D

    Già, immagino sia diventata ormai la bevanda sponsor del GGI !

    RispondiElimina
  11. Solo che legge, legge, legge furiosamente

    Sindrome dell'F5 ?!?

    RispondiElimina
  12. A proposito, vi piace la mia nuova foto?
    Lo so, non sono bello come Morena...

    RispondiElimina
  13. Ieri mi sono rivisto in cassetta un certo film con il tipo di Frangia, e mi ha ispirato!

    RispondiElimina
  14. @So' L'enigmista:
    Fletto i muscoli...
    ...e sono nel vuoto.


    OK, questa ho capito da dove viene.

    Copio dalla stessa pagina di Wikiquote:

    Il sole.
    Il mare.
    Se in questo momento poteste guardare dentro la mia testa trovereste un cartello con la scritta "Chiuso per ferie".
    Ma non c'entra niente con le vacanze.
    È lì da 34 anni.


    Un volo... di ottomila ore!

    Eh? Questa invece non l'ho capita. Sei troppo enigmista!

    Sindrome dell'F5 ?!?

    Sì, perché usa Chrome. Se usasse Firefox sarebbe Ctrl+R.

    A proposito, vi piace la mia nuova foto?
    Lo so, non sono bello come Morena...


    Spero per te che la foto non sia più realistica di quanto lo fosse quella di Morena :-)

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Eh? Questa invece non l'ho capita. Sei troppo enigmista!

    Si riferisce a quella mail che ti ho spedito ieri. Ottomila è un eufemismo per 8760.

    Sì, perché usa Chrome. Se usasse Firefox sarebbe Ctrl+R.

    Io uso Firefox. F5 funziona anche in Firefox.
    Ctrl+Shift+N che fa? L'ho provato in Firefox e in Explorer e non fa niente...

    RispondiElimina
  17. @So' L'enigmista:

    Perché io sono trooooppo buono. E quindi gli ho dato direttamente le istruzioni per Chrome.

    RispondiElimina
  18. Ottomila è un eufemismo per 8760.

    Allora mi sa che l'eufemismo è più preciso della presunta cifra esatta. Direi anche settemila.

    Tra l'altro nel Thread Epico ci stiamo avvicinando a 8760 commenti. La media attuale è di un commento ogni 48 minuti, ma potrebbe avvicinarsi a uno ogni ora.

    RispondiElimina
  19. E poi sono io lo schizofrenico... comunque almeno qui potresti andare avanti con la storia, dato che di là è un'agonia! :D

    Captcha: mattorda , ovvero orda di matti, LOL!

    RispondiElimina
  20. ǚşå÷₣ŗẻễ, lei è il visitatore numero 500 di questo blog, congratulazioni!

    O meglio, è il quindicesimo, ma in una settimana il mio StatCounter ha già fatto overflow, battendo in volata il povero Turz fermo da ieri a 467.

    Tja, prima di partire per il Belgio vedrò di aggiornare il post.

    RispondiElimina
  21. Non sprecarti troppo, eh? :D Buon viaggio!

    RispondiElimina
  22. Grazie!
    Buon weekend e non tenete troppo sveglio Diego coi nuovi commenti ;-)

    RispondiElimina
  23. @Turz

    Nella Cripta dei Commenti non lo trovo, il che mi conforta sulle mie capacità mnemoniche.

    Forse non lo trovi perché non sai cosa cercare; il messaggio di Accademia era per Stupidocane:

    ..Caso mai è il contrario: son diventato correttore di bozze per pagarmi l'università.
    Ma le cose non sono andate nemmeno così. Per scelta non ho fatto l'università. :-)


    Buon weekend

    ;)

    RispondiElimina
  24. @motogio:
    Grazie. Più che altro non avevo guardato i commenti di F7428476. Per di più avevo fatto "Ctrl+F laurea".

    È un caso che mi fai questo commento qui, o è un messaggio in codice e la sai più lunga di quanto pensassi? :-D

    RispondiElimina
  25. Ieri mi sono rivisto in cassetta un certo film con il tipo di Frangia, e mi ha ispirato!

    A proposito di cinema...
    Alessia! So che ci sei! sai che conosco un regista? Sto per proporgli una mia sceneggiatura, un sequel del film spagnolo "El segundo nombre", che però non c'entrerà niente con il primo (tipico). Si intitolerà: "El segundo nombre: Diego". Ti piace? Ti voglio nel ruolo della protagonista, una laureanda ventiseienne, che si chiama semplicemente G. (come Callen in NCIS Los Angeles) e deve scoprire i segreti Del mIstErioso GOmbloddo! Per questo dovrà infiltrarsi una setta virtuale e multimediale, fingersi una liceale diciassettenne e trovare i rapitori del gatto Virgola, ce la farà?

    RispondiElimina
  26. È un caso che mi fai questo commento qui, o è un messaggio in codice e la sai più lunga di quanto pensassi? :-D

    No, non è un caso ma neanche un messaggio in codice. Semplicemente non volevo innescare un flame su un argomento così marginale.

    ;)

    Ps a proposito di Diego; è possibile che sia del 1984?

    RispondiElimina
  27. Ps a proposito di Diego; è possibile che sia del 1984?

    Tutto è possibile a questo mondo. Se, nello specifico, questo sia possibile, non lo so, e anche se lo sapessi, non so se lo direi, e non so se so se non lo direi.
    Gli unici "dati pubblici" sono che Alessia ha dichiarato di avere 26 anni, e che guarda caso la protagonista del mio film ha la stessa età (ma ne dichiara un'altra alla setta).

    RispondiElimina
  28. @So' L'enigmista

    Capito, probabilmente è solo un caso che un omonimo figuri come web master su un forum di filosofia e che sul suo profilo Facebook non compaia la foto ;)

    RispondiElimina
  29. p.s. Un uccellino mi ha suggerito di fare una precisazione: il casting per il mio nuovo film è valido solo se Alessia è ancora ventiseienne come il personaggio protagonista, se no devo cambiare attrice, o un dettaglio nella sceneggiatura. :)

    RispondiElimina
  30. @motogio: questo pianeta è pieno di omonimi, che rottura! A volte preferirei vivere su Solaria!

    RispondiElimina
  31. p.s. Solaria? Legge di Attivissimo! Si estende anche su altri blog!

    p.p.s.: Verifica parola: "Serst". E Leonidst dove sta?

    RispondiElimina
  32. @motogio:
    No, il "fratello grande" di Alessia non è del 1984, come ti ha spiegato So' Il regista :-D

    @So' L'enigmista:
    Come ti ha detto l'uccellino (un germano, immagino) i conti hanno bisogno di una piccola correzione, però l'ordine di grandezza rende l'idea, oh se la rende...

    RispondiElimina
  33. A dire il vero, in un primo momento il Rettiliano aveva scritto "Nome Cog****", poi gli ho fatto notare che bastava inserirlo in Google per trovare in un nanosecondo "Nome Cognome", univocamente :P

    RispondiElimina
  34. Glielo hai fatto notare così bene che il cognome l'ho trovato grazie ai tuoi commenti ;-)

    Tra l'altro ora basta inserire in Google il cognome per far apparire univocamente il nome.

    RispondiElimina
  35. Salve a tutti,
    posto solo di passaggio perche' ho visto il post di Gino nel megathread sulla morte da antiscienza sul Disinformatico.
    E l'ombrellino del nick mi ha attratto. Tutto qui.
    Complimenti eh... voglio diventare camionista!

    RispondiElimina
  36. @Pietro:
    Se non hai capito una mazza di quello che ho scritto su questo blog (a parte forse "Straker puppa") ti conviene cominciare a leggere il Thread Epico.
    Così aggiorni anche la tua definizione di "megathread".

    P.S.: L'ombrello lo porto sempre con me, è il simbolo della mia estrema previdenza. Lo porto con me anche quando cambio nick, così mi si riconosce :-)

    RispondiElimina
  37. Ho visto il Megathread... ORPO!
    Basisco come un basilisco! =D

    RispondiElimina
  38. @ So'
    esiste un Diego omonimo, nato nel 1984, che ha pure frequentato la stessa scuola, ma, avendo parlato con suo padre, non credo che siano parenti del nostro, malgrado una serie notevole di coincidenze di nomi e indirizzi.
    @Tutti
    Credo che la persona che si è firmata elena, con la minuscola, e che abbiamo tutti preso per un fake, possa invece essere una persona che è stata presa in giro su qualche altro sito. Purtroppo non posta più ed è un peccato, perché credo che avrebbe potuto raccontarci cose interessanti.

    RispondiElimina
  39. @Elena:
    malgrado una serie notevole di coincidenze di nomi e indirizzi.

    Non ti preoccupare, So' sa. C'è una montagna di dati pubblici e semi-pubblici che porta verso ben altre date e altri mestieri :-)

    Credo che la persona che si è firmata elena, con la minuscola, e che abbiamo tutti preso per un fake, possa invece essere una persona che è stata presa in giro su qualche altro sito.

    Ma come, puzzava di fake lontano un miglio (o era già la puzza delle ascelle di Gino? ;-))

    Il GGI reclama spiegazioni: uno straccio di fonte che sia una, anche in privato se in autostrada non si può dire.

    RispondiElimina
  40. p.s. Un uccellino mi ha suggerito di fare una precisazione

    Tra uccellini ci si intende, qui vedo anche un famoso inutile fringillide troncato ;-)

    RispondiElimina
  41. Il GGI reclama spiegazioni: uno straccio di fonte che sia una, anche in privato se in autostrada non si può dire
    Non ho spiegazioni, è soltanto un'intuizione. Possibilissimo che mi sbagli.

    RispondiElimina
  42. Boh, a me sembrava proprio un fake, e anche di quelli con punteggio troll tendente a zero.
    In particolare, mi ha colpito il fatto che è intervenuta nel momento esatto dell'esordio di Gino in veste di Morena (quindi lurkava), e che era piuttosto coerente con un'imitazione malriuscita di te.

    Però effettivamente il commento sul lavoro e sull'"interpretazione da oscar" potrebbero far pensare che abbia cercato MByC su Google e abbia trovato il tuo commento.

    Però va be' che Elena è un nome comune, ma questo tizio (o la sua eventuale complice) se la prende sempre con le Elene?

    RispondiElimina
  43. @Elena (quella del 3D epico)

    malgrado una serie notevole di coincidenze di nomi e indirizzi.

    E azioni; qualcuno ha tolto il collegamento alla sua pagina su facebook dal suo forum filosofico lo stesso giorno che ho chiesto a Turz info sulla età di Diego.

    Ma tre indizi non fanno una prova ;)

    RispondiElimina
  44. Il fatto che tale giorno fosse solo una settimana dopo la fondazione del forum filosofico mitiga il peso della coincidenza.

    Ma c'è un altro inquietante indizio: il filosofo avrebbe lo stesso compleanno di Berlusconi!

    Per carità, è capitato anche a Bersani, però la cosa mi inquieta... come un'overdose di birra Peroni...

    RispondiElimina
  45. Che bello che in California sono ancora le 14:35 :-)

    RispondiElimina
  46. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  47. Elena, ho eliminato il tuo commento perché conteneva dati personali non indispensabili. Riformulo:

    Elena (quella del 3D epico) avrebbe potuto dire...
    Però il Diego che sta con la tipa citata nel blog ha svariati anni in più del filosofo. Due cugini fakeggiatori?

    RispondiElimina
  48. E rispondo: intanto o sono cugini, o sono fakeggiatori. Non mi risultano indizi di fakeggiamento da parte del "cugino junior".

    Comunque se hai parlato con suo padre ne saprai senz'altro molto più di tutti noi.

    Se dici:
    non credo che siano parenti del nostro, malgrado una serie notevole di coincidenze di nomi e indirizzi.
    e poi:
    Due cugini fakeggiatori?
    ti chiedo di metterti d'accordo con te stessa (o, se non sei d'accordo con te stessa, almeno di postare le opinioni contrapposte con username diversi :-)).

    RispondiElimina
  49. Come ti ha detto l'uccellino (un germano, immagino)

    Beh, ci vuole coraggio a chiamare un germano "uccellino", data la stazza, ma devo dartene atto, rende l'idea, oh se la rende...

    RispondiElimina
  50. come un'overdose di birra Peroni...

    Ahi ahi, mi avevi detto che era Afri-Cola, ubriacone!

    RispondiElimina
  51. @Elena
    Come dice Turz, So' sa, sapeva anche prima di decifrare l'enigma dell'obliquo porta-squille, sapeva perché aveva indagato seguendo il buon consiglio di Frank Ninja Nimble (anzi no, scusa, siamo onesti con la Storia, il buon consiglio era di Cherish Port Luck Lob, almeno se dobbiamo fidarci delle Autolinee Vespertine, vero Turz?). A questo punto però mi riaggancio ad una cosa che hai detto e ti dico che sono molto molto curioso, manca ancora un tassello della storia, il fatto a cui alluse il fratello di Mazuca, proprio nell'anniversario di un'importante vittoria degli aquilotti (avvenne in uno degli anni di Windows), e che neanche l'Uccellino sembra conoscere, non direttamente almeno. :)

    RispondiElimina
  52. Poi un certo Enigmista (alias di qualcun altro che non è il caso di smascherare in pubblico)

    Grazie Gino! Temo però che non potrò ricambiare il favore prima di qualche decennio, giusto il tempo di metabolizzare grafemi a me arcani. Però... Non ho compreso il senso delle prime 2 parole del Codice Reale: se era un riferimento a ciò che sta tra la luce (o la grazia) e la pelliccia, non l'ho proprio colto. Comunque, tanto di cappello arcobaleno!

    confessò di aver postato con 6 account diversi

    Guarda che con quel numerale puoi anche spegnere il tuo pc e trovare il quadrilatero che è la chiave di tutto, indi per cui perché non mi hai ancora scritto? Quale indizio ti manca per arrivare da me? O stai giocando come il felide col musculus?

    RispondiElimina
  53. (anzi no, scusa, siamo onesti con la Storia, il buon consiglio era di Cherish Port Luck Lob, almeno se dobbiamo fidarci delle Autolinee Vespertine, vero Turz?)

    Vero. Anche i Tempi della Nuova Città di Paolo A. sono coerenti con le Autolinee Vespertine.

    ti dico che sono molto molto curioso, manca ancora un tassello della storia, il fatto a cui alluse il fratello di Mazuca, proprio nell'anniversario di un'importante vittoria degli aquilotti (avvenne in uno degli anni di Windows), e che neanche l'Uccellino sembra conoscere, non direttamente almeno. :)

    Questa è enigmistica allo stato puro :-)
    Il germano non ha capito (come non aveva capito molti degli altri indizi, il che non gli ha impedito di mandarti un piccione elettronico in viaggio nel tempo, che questa settimana arriverà, se è ancora possibile scrivere nel vento), ma prende appunti, raccoglie dati e magari un giorno capirà se il fratello di Mazuca è Mazzucco che balla la Mazurca (oddio che immagine inquietante!).

    Ahi ahi, mi avevi detto che era Afri-Cola, ubriacone!

    Ma no, il buon Gino beve birra solo in vacanza: "Al bordo dell'ultima Autopista, dormiva Gino il Camionista, tra le sue mani un boccale, sognando il mare tropicale".

    RispondiElimina
  54. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  55. Vero. Anche i Tempi della Nuova Città di Paolo A. sono coerenti con le Autolinee Vespertine.

    ROTFLMAOASTC ! :D :D :D :D
    Sei un IDOLO ! Mi sto ancora rotolando (metaforicamente, se no chissà i colleghi...)! E dire che all'inizio non capivo perché pensavo allo specchio d'acqua limitato, che idiota che sono!

    Il germano non ha capito (come non aveva capito molti degli altri indizi, il che non gli ha impedito di mandarti un piccione elettronico in viaggio nel tempo, che questa settimana arriverà, se è ancora possibile scrivere nel vento

    L'ho sempre detto che, tra te e Paolo, siete meglio di John Titor! comunque sì, il piccione arriverà, perché all'interno della Corrente di Biugan non puoi più spiccare il volo, ma puoi continuare a volare se già voli. E' per questo, l'avrai capito, che l'Enigmista, dopo il mollusco, non si dà arie, ma spezza catene.

    Comunque un giorno ci inconteremo, brinderemo con Sachertorte e Afri-Cola, e ti spiegherò gli indizi che non hai capito!

    ma prende appunti, raccoglie dati e magari un giorno capirà se il fratello di Mazuca è Mazzucco che balla la Mazurca (oddio che immagine inquietante!).

    Guarda che il fratello di Mazuca è il fratello di Sammac, ne avevamo parlato, ricordi? è l'Idarroc esperto di molari nella succitata Isola (non Martinique!). E secondo me è anche IL FUGAI LAVAI Software Update Services di Centrospiana che traccia per Outlook, o no?

    RispondiElimina
  56. E' per questo, l'avrai capito, che l'Enigmista, dopo il mollusco, non si dà arie, ma spezza catene.

    LOL! Chiarissimo ;-)

    Comunque un giorno ci inconteremo, brinderemo con Sachertorte e Afri-Cola, e ti spiegherò gli indizi che non hai capito!

    Volentieri! Tanto qua se aspettiamo l'aperitivo che il protagonista della storiella ha promesso a tanti di noi, arriva la fine del mondo. O almeno quella del calendario UNIX.

    Guarda che il fratello di Mazuca è il fratello di Sammac, ne avevamo parlato, ricordi? è l'Idarroc esperto di molari nella succitata Isola (non Martinique!). E secondo me è anche IL FUGAI LAVAI Software Update Services di Centrospiana che traccia per Outlook, o no?

    Ah, allora è tutto più semplice...

    (mah?)

    Sì, comunque se ne avevamo parlato riuscirò senz'altro a ritrovare tutto nella mia memoria d'elefante (sì, va bene l'AfriCola, ma... e le Fante?)

    RispondiElimina
  57. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  58. Daitarn, Daitarn... Daitarn, Banjo, Jack sta in cucina con Tina? Binario 6 come le mie identità? 6 come il numero del quadrilatero in pulp che ti cito sopra? (ma non sempre è 6, per esempio nel caso del Numbero Ambulante - quindi quattro passi prima del numerello attuale - è 10, però non conta perché non è pulp, e ti avevo detto di spegnere il pc). 007, James Bond, ma James non è Guglielmo, è Giacomo...

    RispondiElimina
  59. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  60. I 7 peccati di Magnum? Direi di sì: Magnum Double Chocolate, per l'esattezza.

    Esatto! :P
    Vedo che hai colto!

    RispondiElimina
  61. Certi enigmi vanno affrontati a mente fredda, anzi, non vanno proprio affrontati, e la mente trova la soluzione da sola. Stavo camminando bel bello per una stradicciola verso casa, quando all'improvviso una luce indaco ha inondato la mia faccia, tipo che so, un'astronave aliena, qualche neurone è saltato a canestro come un pivot, il timer dello stollen è suonato e ....
    ... e ....
    ... MH.... (movimento incosulto di labbra)
    ... MMMH.... (altro movimento incosulto di labbra)
    ... MMMMPPPPHHHHH.... (aria intrappolata in bocca che cerca di uscire)
    ... MMMMPPPPHHHHHFFFFHHHHHHHHHHHHH... (mani sulla bocca)
    ... MMMMPPPPHHHHHFFFFHHHHHHHHHHHHHBBBBB... (troppo tardi)

    .... BWAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAH !!!!!!!


    ROTSLOLMAOASTCTDTPTPTPTCTBTTTOATJOTLYLTATTTTTAAFITRUAGHASTD !

    Turz, nella tua mail datata "10/05/10 13:31" in rif alla storia di Chris O'Donnell mi hai scritto "S.S.F.T.E.", beh... anche tu!

    Ancora complimenti, comunque aspetterò il piccione, del resto quelli come me di piccioni viaggiatori se ne intendono, no? Li materializziamo perfino...
    Sono proprio curioso di sapere che peso hanno avuto nella tua indagine su di me gli indizi pubblici e quelli che ti ho mandato via mail, gli indizi "volontari" (ad es il refuso che tu ben sai nella pagina che ben sai era voluto, ma come sai ho scoperto poi non ne avevi affatto bisogno) e quelli involontari (l'IP conta sia come indizio involontario che come volontario). Oh, e attento ai miei omonimi sparsi per la rete! Anch'io, come Alessiuccia Cara ((C) Crozza), ne ho diversi!

    Resta il fatto che non sono un grande enigmista perché ribadisco che non sono ancora riuscito a capire il senso completo dell'enigma del Reale, l'enigma di 4 parole comprato alla UPIL. Terza e quarta parola OK, si riferiscono al giocatore di tennil amico di Maria (che disse a Mammolo, Pisolo e compagni: "Guardate, amici NANI, che LUNEDI si SBARACCA!"), e quindi a parte del mio Nickname Primario, ma non capisco la prima e la seconda. La seconda, a farne tesoro, e togliendo una lettera, mi ricorda la citata parola che sta tra la luce (o la grazia) e la pelliccia, ma forse non è quello, perché la lettera che avanza non mi porta da nessuna parte, capisco se mi portasse a Oporto o al cospetto d'un basilisco, non mi porta proprio da nessuna parte. :(

    Ah, qualche pedante potrebbe far notare che il Magnum Double Chocolate non è uno dei Sette Peccati di Magnum, e io risponderei: appunto! E poi saluterei, ma non certo con "arrivederci"!

    RispondiElimina
  62. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  63. p.p.s. ROTSLOLMAOASTCTDTPTPTPTCTBTTTOATJOTLYLTATTTTTAAFITRMAGHASTD = Rolling On The Street Laughin Out Loud My Ass Off And Scaring The Cat The Dog The Pidgeons The Pedestrians The Policemen The Cars The Bikes The Trucks The Octopus And Then Jumping On The Lamppost Yelling Like Tarzan And Turning Turning Turning Turning Turning Around And Falling Into The River Uttering A Goofy Holler And Scaring The Ducks ...

    ... manco a farlo apposta, erano dei germani!

    RispondiElimina
  64. per esempio nel caso del Numbero Ambulante

    "Numbero" è un refuso, volevo scrivere "Numero", non c'è nessun indizio nascosto.

    RispondiElimina
  65. Ah, allora è tutto più semplice...

    (mah?)


    Al posto di "IL FUGAI LAVAI" avrei anche potuto dire ROL SPENDE. Oppure la figlia dello ZIO GNUCES, incarnata tra le altre da quella di RUE SALATI TRE NONA. Invece di Software Update Services avrei dovuto scrivere little Software Update Services (e attento al BBW, BBW, BBW). Quanto al fratello di Sammac, beh, è il fratello di Dius. Ci inzertai o sbagliai colore del cappello? Ah, guardate che l'enigma di Sammac non è mica solo per Turz!!! C'è solo lui che si diletta a risolvere enigmi?!?

    RispondiElimina
  66. Ancora un ultimo post e poi torno a lavorare (ieri ho quasi perso il pomeriggio dietro agli enigmi di Turz).
    Il messaggio è per il nostro Maradona senza Armando e anche senza Maradona (sì, sembra una frase alla Bender di Futurama), visto che ci segue sempre ma sta zitto.
    Come ti ho già accennato a pagina 42, caro il mio Volpe in Spagnolo, nella vita ci vuole anche senso dell'umorismo: mi sono divertito a indagare su di te (anche se ho indagato poco), ma mi sono divertito anche a farmi sgamare da Turz.
    Tu no?
    Un vero peccato (e nemmeno buono come i peccati di Magnum): evidentemente il tuo senso dell'umorismo è morto e sepolto insieme a Morena...

    RispondiElimina
  67. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  68. Quanto al fratello di Sammac, beh, è il fratello di Dius. Ci inzertai o sbagliai colore del cappello? Ah, guardate che l'enigma di Sammac non è mica solo per Turz!!! C'è solo lui che si diletta a risolvere enigmi?!?

    Evidentemente sì :-)

    Ma quel che mi chiedo è: quanti fratelli ha questo tizio? ;-)

    Comunque ci penserò più avanti, onde evitare di perdere anch'io il pomeriggio (o mattino americano) dietro agli enigmi.

    "nel samurai" ? No...

    Anche, ma non ci impazzire, se no finisci dallo psichiatra.

    Rolling On The Street Laughin Out Loud My Ass Off And Scaring The Cat The Dog The Pidgeons The Pedestrians The Policemen The Cars The Bikes The Trucks The Octopus And Then Jumping On The Lamppost Yelling Like Tarzan And Turning Turning Turning Turning Turning Around And Falling Into The River Uttering A Goofy Holler And Scaring The Ducks ...

    ... manco a farlo apposta, erano dei germani!


    ROTSLOLMAOASTCTDTPTPTPTCTBTTTOATJOTLYLTATTTTTAAFITRMAGHASTD!

    RispondiElimina
  69. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  70. Ah, il fratello di Mazuca! Ora ho capito ;-)
    Certo, ma so bene a cosa lui alluse nel giorno di un'importante vittoria. Ma non fu una vittoria di aquilotti, bensì di mori (morenos?), e non in un anno di Windows, ma l'anno prima.
    Inoltre credo che tu non sappia tutto tutto tutto (se non hai comunicato con il fratello di Mazuca o con l'altro cappello di cui parlavamo sempre alle 10:15 di quel giorno, ovviamente). Dove tutto tutto tutto significa che rileggendo la canzone riconosci l'indizio nascosto nel punto più insospettabile :-)

    E comunque il fratello di Mazuca non ha il copricapo color puffo.

    RispondiElimina
  71. La tecnica "Attivissimo"® per favorire l'epicizzazione del thread, cioè tenerlo sempre in cima, funziona. Siamo già a 75 commenti, anche se quasi tutti GGI-internal.

    RispondiElimina
  72. Ma non fu una vittoria di aquilotti, bensì di mori (morenos?), e non in un anno di Windows, ma l'anno prima.

    Mi devo essere davvero fumato l'impossibile. Mia nonna diceva: "Chi sbaglia il copiato è un asino patentato" e aveva ragione! Prima l'errore anagrafico, adesso quello lunario, sto proprio perdendo colpi :(
    Sì, intendevo l'anniversario delle dimissioni nuragiche (avvenute nell'anno famoso per il piccione viaggiatore).

    Inoltre credo che tu non sappia tutto tutto tutto

    Se sapessi tutto tutto tutto non sarei ancora qui! Per questo ho detto che sono curioso, la curiosità è la madre della scoperta (o, secondo Alice, è causa di guaIIIIIIIIIIIIHHHH...). Quindi cerco le risposte ai quesiti più mistici e le chiavi degli enigmi misteriosi a cui i vari membri del GGI di volta in volta alludono...

    se non hai comunicato con il fratello di Mazuca o con l'altro cappello di cui parlavamo sempre alle 10:15 di quel giorno, ovviamente

    Ho comunicato solo con te, tu sei il guardiano del velo oscuro all'ingresso del GGI.

    Dove tutto tutto tutto significa che rileggendo la canzone riconosci l'indizio nascosto nel punto più insospettabile :-)

    Boh? Non capisco. Azzardo: c'entra forse il tale del 1868, in politica a babordo?

    E comunque il fratello di Mazuca non ha il copricapo color puffo

    Non puffarmi in bocca parole che non ho detto ed enigmi che non ho formulato! Non ho mai puffato che il suddetto fratello portasse quel tipo di paracoppa. :)

    RispondiElimina
  73. L'indizio l'ho nascosto io (nascosto si fa per dire, e non è esatto dire che sia nascosto in un punto), ma Mario Cermenati, o chi per lui, non c'entra. Purtroppo debbo tacere, ciò che si può dire l'ho già detto nella storiella.
    Il sagace Turz è stato qui forse poco sagace nel fare un merge dei due thread e puffarti puffole che non hai puffato. Poi i puffi hanno copricapi di colori diversi dal blu.

    Per chi non è siculo e non ha letto Camilleri, "inzertai" deriva da nzirtari, "indovinare, fare una previsione o un'ipotesi esatta".

    Per chi prende troppo in giro i piccioni viaggiatori (di cui noi camionisti siamo gli eredi), rendo noto che i piccioni battono l'ADSL, pur di portare chiavette USB abbastanza capienti.

    Mi sento come quando guardo il quiz di Frizzi: ascolto gli indizi ma non ci capisco nulla. Mia moglie è più brava, come direbbe il tenente Colombo.

    RispondiElimina
  74. "DIMENSIONE DENJIN!!!! DIO ELETTRICO ARBEGAAAAAAAS"
    Piantala! Oh, Turz, scusa, non dicevo a te, ma a Lady O, che da qualche parte nella mia testa mi cita cartoni animati di un lontano passato - anzi "anime" come li chiama lei. Mah. Allora, procediamo.

    Anche, ma non ci impazzire, se no finisci dallo psichiatra

    "Camminare pulisce il cervello e rende allegri" diceva Paul Gayet-Tancrède e aveva ragione!
    Oggi passeggiavo nei pressi dell'entità cupropaludina che ho poc'anzi sghignazzando nominato, e d'un tratto da una vetrina Roberto Giacobbo mi ha chiesto: "Templari, dov'è il tesoro?". Stavo per rispondergli "CHE CA**O NE SO?" quando lui mi ha guardato fisso negli occhi e ho sentito un suono di balalaika provenire da una piccola pelle sopra Kontstakonlamoris Iusedtotaste Neil, e allora ho capito.
    E visto che siamo in tema di samurai, ti dirò che da quel punto di vista io sono già perfettamente in loco, anzi, togli pure un paio di glifi. La cosa del santo repubblicano ce l'ho? Sì. Sono di-impiccato dalla teobromina? Sì. Quindi! E pensa che c'è anche di peggio: ho scoperto che esiste anche quella sanbai (sì, Lady O, sì, ho capito, come la spada di Arbegas, ora taci), se per caso il malcapitato ha pure il posteriormalware della diplomaticacarenza (alias il backveleno della parlamentarstupidità).

    Bene, e ora che sai tutto di me, che si fa? Mi tocca studiare lingue e trovare te... :)

    RispondiElimina
  75. Oh, ma a proposito di lingue, guardami bene, noti niente di diverso? Ebbene sì, oggi mi sento paperosamente molto simile a te, ma non mi sono teletrasportato, ho solo ingerito un vegetale magico...

    Buona Festa della Repubblica a tutti! (anche a chi si trova lontano dalla repubblica in questione)

    RispondiElimina
  76. Konnichiwa, So' L'enigmista! Hej! Shalom! Dag!

    Da noi si festeggia domani, ma non la Repubblica, e nemmeno il Sole 24 Ore (anche se spero che ci sia il Sole per 18 ore).

    Comunque no, non ti tocca studiare lingue. Nel giorno dell'indizio pisano, se avrò tempo, ti spiegherò tutto.

    RispondiElimina
  77. @Gino:
    ma Mario Cermenati, o chi per lui, non c'entra

    Non intendevo il signor Mario Cermenati ma un altro tizio, che comunque qualcosa in comune con Mario Cermenati ce l'ha, comunque dalla storiella direi che non ho indovinato, a meno che non entri in scena associata ad un nome e ad un cognome una certa abbreviazione di 3 lettere che mi ricorda coloro che hanno studiato in un ipotetico Ginnasio di cui ho discusso in privato con Turz.

    Per chi non è siculo e non ha letto Camilleri

    Sì, sto leggendo un libro di Camilleri, si capiva? ;) Tutte le volte che leggo un Camilleri, poi mi restano attaccate per qualche tempo le sue parole siciliane, e mi capita di versarmi tanticchia d'acqua, addrumare la macchina e macari acchianare le scale!

    RispondiElimina
  78. @Turz

    Il tuo piccione è arrivato, puntuale come me l'aspettavo, bravo, hai saputo consolidare le diverse fonti. Non ho visto il link perché il mio "prossimo" non ama il "tubo", spero che non sia Riccardo, immagino siano "indovini antichi"! :)
    Comunque quando ti parlai di perfezione non intendevo proprio la data del piccione, comunque è valida anche quella e ho apprezzato molto!
    (L'affitto che c'entra? E' solo un banner pubblicitario? )

    Da noi si festeggia domani, ma non la Repubblica, e nemmeno il Sole 24 Ore (anche se spero che ci sia il Sole per 18 ore).

    Io invece ne ho approfittato per festeggiare proprio ieri. E ho approfittato del profiterol, gnam gnam gnam BURP!!!

    Comunque no, non ti tocca studiare lingue. Nel giorno dell'indizio pisano, se avrò tempo, ti spiegherò tutto

    Così presto? Ma non mi spiegare cose che potrei essere in grado di capire da solo, se no che gusto c'è a indagare & complottare? Al massimo qualche aiutino ;)

    RispondiElimina
  79. Daitarn, Daitarn... Daitarn, Banjo, Jack sta in cucina con Tina? Binario 6 come le mie identità?

    Attento alle previsioni che fai, potrebbero ribaltarsi! Avevi detto che all'arrivo del piccione avrei capito subito il Binario 6 ma non il Daitarn, e invece guarda un po', ieri ho capito subito il Daitarn (se è giusto quello che ti ho scritto nella mail), ma ho ceffato il Binario 6! (magai me l'hai anche scritto via mail, ma non l'ho ancora aperta)
    Ho capito solo stamattina facendomi la barba che non era affatto un Binario 6, ma esattamente un sesto binario proprio come avevi detto tu originariamente! :)))

    RispondiElimina
  80. @So' L'enigmista:
    Sì, l'affitto è solo un banner, purtroppo le macchine del tempo costano e bisogna accettare finanziamenti dagli sponsor :-)

    Non è Riccardo, il TinyURL è una sigla albionica.

    Di possibili combinazioni perfette ce ne sono almeno 6 (proprio come i binari, ma è solo una coincidenza, non chiamare Giacobbo), quindi non ho indagato ulteriormente.

    Ti darò solo qualche aiutino, anche perché il clone avrebbe già capito tutto, voglio capire se serve un clone o no.

    Infine: buoooooono il profiterol :-P

    RispondiElimina
  81. @Gino il Camionista:
    Il sagace Turz è stato qui forse poco sagace nel fare un merge dei due thread e puffarti puffole che non hai puffato.

    Anche i Turzi sbagliano.

    Mi sento come quando guardo il quiz di Frizzi: ascolto gli indizi ma non ci capisco nulla.

    Purtroppo, al contrario che col puffolottese, qui non posso fornire traduzioni pubbliche. Nei rari casi in cui capisco, ovviamente.
    Anch'io però sto riuscendo a essere criptico :-)

    RispondiElimina
  82. Come ti ho già detto privatamente, ciò mi consola un po', perché vuol dire che c'è ancora qualche piccolo dettaglio su di me che non sai, anche se hai scoperto la mia vera identità.

    RispondiElimina
  83. Ti darò solo qualche aiutino, anche perché il clone avrebbe già capito tutto, voglio capire se serve un clone o no.

    Ah, guarda, credo che sia un impresa impossibile, tanto che probabilmente non vale neanche la pena di tentare.

    Ammetto la sconfitta. :(

    Insomma, io sono solo un agente avventizio del GGI, aggiunto solo all'ultimo, ho osato sfidare Turz e sono stato sgamato in un tempo record, peggio di Morena, ma chi credo di essere? non ce la farò mai, perché l'arte della sgamatura richiede qualità che non ho come intelligenza, astuzia, pensiero laterale, e soprattutto una grossa, grossa, grossa dose di pazienza, e io non sono mai stato bravo con i giochi di pazienza, di pazienza proprio non ne ho ...

    RispondiElimina
  84. ... non ho pazienza, non ho pazienza, non ho pazienza...






    ... non ho pazienza .....

    RispondiElimina
  85. .... non ho pazienza con te ....







    ... caro Tricheco Evaso !!!!!

    RispondiElimina
  86. ........

    BWAHAAHAHAHAHHAHAHAHAAHHAAHAHHA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  87. Voi siete tutti suonati, MUAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

    RispondiElimina
  88. p.s. L'ho capita (anche stavolta) mentre tornavo a casa: LA CAPOCCIATA! Ah ah ah! Sì, esatto, una capocciata!

    RispondiElimina
  89. Ah, ho visto solo ora il tubo, grazie Turz!

    RispondiElimina
  90. Voi siete tutti suonati

    Oh hai proprio ragione amico Sedere :) e lo suoniamo forte il nostro rumore, noi dai cappelli colorati. Il GGI è uno spettro che si aggira per la rete. Siamoo le Erinni di interrnet. Ogni minima inezia è da noi trasformata in indizio. Guidati dal grande Tricheco, studiamo tutto dalla A alla Z. Con calma e sangue freddo arriviamo ovunnque in men ke non si dica. Il GGI è insidioso come un filtro magico. Ramificato come il delta di un fiume. Pungente come un cespuglio di cardi. Veloce come il campione Trevor Taylor. Ha filiali ovunque, perfino a Tokyo.

    E poi abbiamo mille volti, siamo come dottor Jekyll e mister Hyde, anzi, a volte anche senza il dottor Jekyll. Siamo come Caron dimonio: abbiamo occhi di bragia.

    RispondiElimina
  91. Inarrestabili come un lottatore di sumo!!!!!

    RispondiElimina
  92. Più poetici di Lord Byron! Più resistenti della pozzolana!

    RispondiElimina
  93. @So' L'enigmista:
    Ovviamente non ho capito nulla.

    RispondiElimina
  94. PEPE (che è il contrario di SSFTE).

    RispondiElimina
  95. Allora SPE.

    C'è chi la pozzolana la usa, e chi invece la tratta come un complemento di moto a luogo, poi stato in luogo, e infine inevitabilmente moto da luogo.

    Una delle frasi sarebbe piaciuta a Meryl Streep.

    Avere una sede a Tokyo è importante perché "Tokyo is the center of the universe".

    I cardi non sono un riferimento alla storiella che tu sai, bensì al sedicesimo, ma non dello scatolone di carta rinforzata che tu sai, un altro scatolone, lo nomino in un posto che già conosci, ovviamente non con questo nickname, con quell'altro - ma io preferisco andare in vacanza in montagna.

    Pensando a Lord Byron non devi pensare proprio esattamente a Lord Byron.


    ....

    Stavo pensando che Modugno sarà anche stato un grandissimo artista ma qualche difetto l'aveva: "Ma io continuo a sognare
    negli occhi tuoi belli / che sono blu come un cielo trapunto di stelle". Non fa rima! Certo però che "trapunto di stelli" non sarebbe stato tanto giusto. E la canzone poi si sarebbe dovuta intitolare Nel bli dipinti di bli !!!!

    Caspita, la questione della Concentrazione tra imprese indipendenti è un argomento interessantissimo su cui si potrebbe dissertare parecchio! Punto! (E un po' di galleria pure qui!)

    RispondiElimina
  96. Ora sto guardando Numb3rs. E' forte, peccato sia solo finzione: magari bastasse ogni volta un algoritmo per prendere i criminali!

    RispondiElimina
  97. @So' L'enigmista:
    Caspita, la questione della Concentrazione tra imprese indipendenti è un argomento interessantissimo su cui si potrebbe dissertare parecchio!

    Tornando all'argomento iniziale, la Concentrazione tra imprese indipendenti è davvero interessante.

    Ora sto guardando Numb3rs. E' forte, peccato sia solo finzione: magari bastasse ogni volta un algoritmo per prendere i criminali!

    Ogni tanto però aiuta, e non solo per i rei, anche per 6 REI DA GOD ;-)

    Sul'EPE:
    Riconosco varie cose, ma potrebbero essere semplici coincidenze, perché sono oggetti primi nel loro genere, che potresti aver nominato per altre ragioni a me ignote.

    Eppure basterebbe un accenno piccolo ma inconfondibile, un riferimento a un Eugenio Menelicche ecc. del passato, o addirittura un nuovo ammiraglio che navighi verso il Cipango nel presente o nel futuro.

    E poi, quando vai in giro, usa il Guglielmo crucco di cui abbiamo parlato ultimamente, altrimenti è facile invertire la prostaferesi, e c'è chi lo ha già fatto.

    E con la pozzolana penso di aver ben poco a che fare, anche perché, sembrerà strano ma è vero, non sono mai stato a una distanza da Napoli inferiore a quella che separa 15E39 da D.

    Invece sul fratello posso darti pienamente ragione, ho colto il riferimento a RUE SALATI TRE NONA (che hai fatto bene a spiegarmi perché non ci sarei mai arrivato).

    Però è come quei tre quarti di stanza, preferisce rimanere separato.

    RispondiElimina
  98. Mamma mia ora tocca a me decifrare i codici turzici, e mi prenderò il mio bravo tempo per farlo, ma mi sorge un dubbio, dov'è Filomena?
    Perché credo sia l'ora di piroettare!!!

    RispondiElimina
  99. E poi, quando vai in giro, usa il Guglielmo crucco di cui abbiamo parlato ultimamente, altrimenti è facile invertire la prostaferesi, e c'è chi lo ha già fatto.

    Oltre a te? Si vede che avevo fretta e come sai prostafericamente il Guglielmo crucco non è usabile, dici che mi devo preoccupare?!?
    Circa poi l'altra locazione, avevo deciso di spegnere il Guglielmo crucco perché a te non avevo più niente da nascondere.

    RispondiElimina
  100. E con la pozzolana penso di aver ben poco a che fare, anche perché, sembrerà strano ma è vero, non sono mai stato a una distanza da Napoli inferiore a quella che separa 15E39 da D.

    Forse ci riferiamo a pozzolane diverse? (Sì, mi sembra strano che tu non sia stato tanto distante da Napoli, ma credevo di sì, a meno che la passeggiata sulla collina che mi hai detto non sia stata... virtuale!)

    In effetti non sono certissimo al 100% che tu abbia a che fare con la pozzolana, ma se 15E39 è quello che penso e D. e quell'altra cosa che penso, la pozzolana che dico io è perfettamente compatibile (prova con il sito nel quale hai incontrato il sovrano per la prima volta e vai di indicano verso questo luogo). Mi stai mandando in crisiiiii!

    RispondiElimina
  101. non sono mai stato a una distanza da Napoli inferiore a quella che separa 15E39 da D.

    Che idiota, hai scritto inferiore, e io ho letto superiore e non ci ho capito più niente. Allora vuol dire che non ho capito cosa sono 15E39 e D., comunque probabilmente non è quella la pozzolana a cui mi riferisco.

    RispondiElimina
  102. @So' L'enigmista:
    15E39 è uno svizzero, ma ovviamente non è lui perché 15E39 sta dietro una torinese rossa, una giapponese nera e una intelligente nera e un po' brizzolata. Anzi non è nemmeno una persona.
    D. è una persona.

    Oltre a te?

    No, mica ha fatto tutto, mi ha solo detto di aver visto Camillo Guglielmo Maria Pietro prossimo.

    RispondiElimina
  103. Bene, allora l'ammiraglio (o meglio, il campanaro) è ammirevolmente approdato a destinazione. A questo punto, a sgami completati, potremmo tornare all'argomento principale. Anzi, potremmo riaprire l'eterno dibattito (qui e/o sull'Epico) tra i fautori della teoria del troll e quelli della teoria del marketing, oltre all'altrettanto eterno dibattito tra i fautori della teoria del "l'importante è ciò che ha detto" da quella del "tutto da buttare".

    RispondiElimina
  104. Ok, la sfida Turz-Enigmista è conclusa con grande successo e sommo divertimento di entrambi (mio di sicuro, spero anche suo), quindi torniamo a "Morena".

    Morena, si sa, ha un Ego smisurato, a volte dotato di volontà propria ... quasi un doppio-Ego se vogliamo :)
    Sarà molto triste questo Ego se non torniamo ad occuparci un po' di lui/lei!

    RispondiElimina
  105. Ok, la sfida Turz-Enigmista è conclusa con grande successo e sommo divertimento di entrambi (mio di sicuro, spero anche suo)

    Anche mio, anche mio. In entrambe le vesti di sgamatore e di sgamato, per inciso :-)

    Sarà molto triste questo Ego se non torniamo ad occuparci un po' di lui/lei!

    Ma non lo facciamo per rallegrare l'ego dei sardi, ovviamente :-)

    Dunque: intanto la mia opinione è che la maggior parte di quanto scritto da "Morena" sul Thread Epico è valido indipendentemente dal fatto che poi non fosse chi diceva di essere. Opinione personale su cui il GGI è spaccato, non essendo un fatto acclarato come i dati materiali che molti sanno.

    Cioè: le argomentazioni che erano valide prima che si gettassero le maschere restano valide, quelle che non lo erano continuano a non esserlo e i consigli su vari argomenti sono sempre dei buoni consigli (che poi uno verifca sul campo, ma il generale George Smith aveva una strategia niente male, tanto per dire).

    Il cappello giallo e quelli tricolori hanno già dibattuto in proposito, però mi piacerebbe sentire qualcosa in più dagli altri (anche dai lurkers, sia quello comasco che quello friulano, per non parlare di quelli che già commentano).

    Poi c'è l'altra questione: dietro a un troll c'è solo un altro troll? Oppure ha ragione Puff quando dice che prima di seminare bisogna sondare il terreno? O che, in quei videogiochi dove ci sono dei mostri che guariscono altri mostri, i primi che il giocatore deve far fuori sono loro? (Fuor di metafora, i mostri guaritori sarebbero i debunkers, il giocatore è "Morena", poco importa se è solo un lui o un lui + una lei).
    Al momento non propendo per nessuna delle due teorie, in quanto la prima è più occamiana, ma la seconda spiega qualcosa che la prima non spiega. Entrambe hanno dei seguaci, che invito a manifestare le loro opinioni.

    RispondiElimina
  106. Proviamo su entrambi, poi vediamo quale dei due è più gettonato.
    Sull'Epico c'è più audience, qui però non c'è la moderazione (se non facciamo incazzare Gino :-))

    RispondiElimina
  107. Yuhuuuu... c'è nessuno? Mi avete lasciato solo come un gambo di sedano, come direbbe la Littizzetto. Anzi, per chi è stato in Malaysia lo dico anche nella lingua locale: sendirian seperti batang saderi.

    RispondiElimina
  108. Ciao sgamatore folle! Ho ricevuto il tuo Simpatico Mattacchione Saltellante! Saluti dal rompeuovo! I miei 5 non potevano essere più diversi tra loro, il sesto che abita nel
    sesto (al calduccio con l'uomo di ceci e il galoppatore) mancava all'appello, ora il quadro è completo!
    :D

    RispondiElimina
  109. Verze, sedani... di verdura qui ce n'è parecchia! :)

    RispondiElimina
  110. Davvero, non confondiamo il sedano con la verza :-)

    Captcha: sollo (comme un gambo ddi sseddanno? Casserruolla, fuccille e pistolla ssi scrivvonno ttutti conn unna elle ssolla! [Efisio])

    RispondiElimina
  111. ora il quadro è completo!

    Eh, sarebbe anche ora, dopo tanta fatica ;-)

    Ma non capisco (semmai mi spiegherai con Ermanno Manfredi Alberto Ildegardo Ludovico) perché il sesto: ormai, se consideriamo anche il calcolatore elettronico, combattevo.

    Anche tu comunque te la sei cavata benissimo: quel poco materiale che c'era è ora tutto alla luce del sole (anzi del So' L'e.).

    RispondiElimina
  112. Ah, ora ho capito. La chiave è un numero con sole cifre pari (all'interno di un numero con meno cifre, ma dispari :-))

    RispondiElimina
  113. Ah, tu hai capito tutto, ma io non ho capito la chiave! :D

    Captcha: "supest". Mi ricorda "Super super supeeeeer!" ma anche la superstizione di ben altro thread!

    RispondiElimina
  114. @So' L'enigmista:
    Il numero dispari è il massimo che non richiede il già citato binario. All'interno di tale numero dispari, la chiave è il primo numero con sole cifre pari distinte.
    La trovi però anche tre minuti dopo, grazie a non ricordi chi (vedi DSF 4 giugno 17:06).

    Grazie a quella, ho capito cosa hai detto 6 commenti fa.
    Tranne i ceci e il galoppatore, ovviamente.

    Captcha: "intati". Cioè senza nesun dano?

    RispondiElimina
  115. @Gino:
    Al che la finta tesista si mascherò da Q (non si sa se da Star Trek come la nave Defiant, oppure un riferimento a Luther Blissett)

    Secondo me da Star Trek!

    RispondiElimina
  116. So' L'enigmista,

    Interessante soprattutto il commento n.320, quando ero nato da 17 minuti appena, ma ancora non avevo un lavoro.

    Quindi Q deriva da Star Trek, direi proprio di sì. Aggiorno il post.

    RispondiElimina
  117. quando ero nato da 17 minuti appena, ma ancora non avevo un lavoro

    LOL!

    che gli errori che l'avevano sgamato facessero parte di un Disegno Intelligente


    Ma... un Disegno Intelligente o un DIsEGnO intelligente?

    RispondiElimina
  118. La seconda che hai detto, ovviamente! LOL!

    RispondiElimina
  119. Ah, ora ho capito. La chiave è un numero con sole cifre pari (all'interno di un numero con meno cifre, ma dispari :-))

    ho capito! :)
    così ora so chi mi aveva fatto ripensare alla pubblicazione periodica il cui nome ricorda una transferasi: un canide!
    Per l'enigma dei ceci, la chiave è quella che potrei chiamare il funnel dell'amorte, me l'avevi data tu stesso in una tua vecchia mail, solo che in quel livello faceva freddo, dove dico io fa caldo invece!

    RispondiElimina
  120. Una fosfotransferasi, per essere precisi.

    RispondiElimina
  121. Viele Grüße!

    Captcha: "morto" (brrrr...)

    RispondiElimina
  122. @So' L'enigmista:
    Domandina su uno degli enigmi riguardanti il fratello di Mazuca: se al posto di Suez metti Luas, al posto dei piccoli artiodattili non ti verrebbe da mettere il sedano?

    RispondiElimina
  123. Ancora sull'enigma del fratello? Ma se l'avevi già risolto! Se al posto di Suez metto Luas, non solo mi spariscono gli artiodattili ma sparisce anche il paperomorfo, in compenso mi appaiono tre maschi e due femmine, il primo è un laride, insomma in poche parole non ci ho capito niente.

    Tra l'altro, anche se la questione pozzolana è ormai chiusa, devo ancora capire cosa è 15E39 che è svizzero e che non è una persona...

    Bene, allora l'ammiraglio (o meglio, il campanaro) è ammirevolmente approdato a destinazione

    Ma tu hai detto che non ce l'hai il campanaro. Al massimo il costruttore di barili!

    RispondiElimina
  124. Ancora sull'enigma del fratello? Ma se l'avevi già risolto! Se al posto di Suez metto Luas, non solo mi spariscono gli artiodattili ma sparisce anche il paperomorfo, in compenso mi appaiono tre maschi e due femmine, il primo è un laride, insomma in poche parole non ci ho capito niente.


    ODDIO....
    A ripensarci bene...
    A ripensarci meglio....
    A ripensarci fortissimamente...

    .... il dubbio del sedano un pochino mi viene! Devo ammettere che la faccenda "Shipping agency and travel operator" mi era completamente sfuggita, ma non seguo sempre tutti i fili con la stessa Bonacieux.

    Il sospetto viene specialmente applicando la sacrosanta Regola di Epsilon, dove trovo, tra l'altro, la tematica ben nota fin dai tempi dell'esapode canterino, insieme ad un vecchio amico: un mago acrobata straniero con i suoi due assistenti! (Se tu fossi un appassionato della pluricitata fosfotransferasi che ti ha portato a sgamarmi, ti avrei detto "i compatrioti di uno dei personaggi" di quella fosfotransferasi, ma forse non l'avresti capita).

    RispondiElimina
  125. In pratica ho pensato giusto al laride, ma dovevo partire in quinta! :)

    Book 1 of Leroy J., Omnitrix, tuo prefisso.







    p.s. Leroy J. non è Leroy Jethro Gibbs!

    RispondiElimina
  126. Il sospetto viene specialmente applicando la sacrosanta Regola di Epsilon, dove trovo, tra l'altro, la tematica ben nota fin dai tempi dell'esapode canterino, insieme ad un vecchio amico: un mago acrobata straniero con i suoi due assistenti!

    Esatto, se parli dei tre che mi nominasti nell'esempio della funivia.
    E mica solo loro: visti i colori del Chievo, ho subito pensato al #185.

    RispondiElimina
  127. Esatto, se parli dei tre che mi nominasti nell'esempio della funivia.

    Esatto, c'è il sentiero.

    RispondiElimina
  128. 15E39 non è svizzero, ma c'è uno svizzero che si chiama così. Però, se la stringa non ti dice niente, guarda in uno dei link della mail DSF originale, voltati indietro e sali.

    Sì, è il costruttore di barili, certo! Anzi, proprio quel costruttore di barili potrebbe farti capire chi è lo svizzero.

    Riguardo al topic principale: il sospetto ti viene solo guardando il tipo indietro o anche per quel che disse prendendo la Bastiglia per ultimo (grazie a Eugenio Menelicche ecc.)?

    (Sarebbe scandaloso se nessuna delle tue 1001 identità, ferroviariamente parlando, seguisse il filo per filo e per segno.)

    RispondiElimina
  129. Ieri davano uno dei soliti film catastrofici estivi, mi è venuto da fare ROTFLMAO quando ho visto un elicottero venuto da Chievo... o forse era nella confezione di cartone di basso spessore che quegli SCEMI di F. e Z. hanno trovato tra le radici nella foresta nel terzo capitolo sul mio sito??? Da montare con l'apposito attrezzo... il che mi riporta al cinematografico Paradiso di quei tre buffoni del sentiero! Coincidenza? Anche Giacobbo direbbe di sì! :)

    L'indizio di Luas inizialmente non mi diceva niente, il Book che avevo trovato conteneva la soluzione dell'enigma, sì, ma scritta in modo diverso. Solo dopo, per caso, ho dato un'occhiata a Eugenio Menelicche che da un po' trascuravo, e lì ho visto la Bastiglia e il testo breve e non riuscivo a dargli un senso, allora ho guardato il tipo indietro e ho capito cosa volevi dirmi.

    Per il resto, dammi tempo che elaboro gli indizi. "scandaloso" non è usato a caso, vero? 1001 invece è forse un riferimento a qualcosa di 8 metri guidato da chi fa battere il cuore sia a Sara che ad Erisha?


    Captcha: "logillo". Logico e arzillo?

    RispondiElimina
  130. OK, ho capito che hai fatto il mio stesso percorso. Quindi al momento il sospetto è un po' debole (allarme "giallo", Regola del Luccio).

    "Scandaloso" è usato a caso, non è un enigma. Però un enigma forse non l'hai visto (non qui), ed è molto simile a quello che rendeva l'idea qualche tempo fa.

    Per capire 1001 devi solo ragionare come quei sei che vede la signora Squarci (Giorgio Di Stefano fu il primo ad aprire il pacco regalo, trovò 1435 e da allora l'apertura del pacco regalo è sempre 1435).

    RispondiElimina
  131. Però, se la stringa non ti dice niente, guarda in uno dei link della mail DSF originale, voltati indietro e sali

    Problemino... non la trovo più! Che l'abbia cancellata per sbaglio?!?!? Che vergogna! E non ho applicato il sacro Corollario :(

    Però...
    Il costruttore di barili che io stesso ho nominato - sei fortissimo quando trasformi in indizi cose dette da altri!!! - mi fa pensare ad una cosa che piace molto ad un mio parente acquisito, e allora... ho capito!
    Ho capito chi sono la torinese, la giapponese e la intelligente (crucca) nera e un po' brizzolata.
    e LOL, finalmente ho visto 15E39 color agrume!
    Sono felicissimo di aver capito l'enigma della brizzolata, anche senza poter leggere la mail DSF originale.
    Ma per D. intendevi l'innominabile?

    ma c'è uno svizzero che si chiama così

    ... non si chiama così nella vita reale, vero? nella vita reale ha per caso una certa cosa in comune con Morena?

    Ma... In mezzo ai cespugli chi c'è, Hugo Reyes in agguato? :)

    (allarme "giallo", Regola del Luccio)

    Questa è nuova! Per ora mi hai insegnato solo quella di Epsilon. Però, quanti...

    ed è molto simile a quello che rendeva l'idea qualche tempo fa

    Di cose che rendevano l'idea qualche tempo fa ce ne sono tante! :)
    Intanto, anche se forse non c'entra niente, ho visto adesso in un filo (interdentale?) un frutto che fa bene ai denti che mi ricorda molto i due scemi F. e Z. e i loro aulenti compagni, poi ovviamente c'è la storia di Pindemonte, a cui ho risposto facendo entrare in scena un doppio set di fili dorati.
    Noto solo adesso che hai pindemontato pure altrove, e sempre con la parola chiave albionica nel libro (che non ho letto) del Marrone!

    Per capire 1001 devi solo ragionare come quei sei che vede la signora Squarci

    Ah. Come in fondo allo zuzzurrellone. Significa che vuoi allungare la stringa PKVPSNLABG ? Giri la ruota o compri una vocale?
    Ti dirò che me n'ero completamente dimenticato, poi ci ho ripensato, e visto che le tracce c'erano, ho pensato di fargli fare un giro - ma di giri forse ce ne sono voluti un paio - per vedere se veniva centrato in pieno da un autoarticolato, e secondo me così è stato, correggimi se sbaglio.

    In realtà sto cercando di enumerare tutti i nickname che di volta in volta ho adottato da quando ho scoperto Internet (nel 1996? 1997? boh?), non per fakeggiare ma perché non ne ero mai soddisfatto (ma molti erano nickname per indirizzi e-mail sacrificabili, dove dirottare lo spam), e ne ho contati oltre una trentina, roba da matti!

    RispondiElimina
  132. Giorgio Di Stefano fu il primo ad aprire il pacco regalo, trovò 1435 e da allora l'apertura del pacco regalo è sempre 1435

    ROTFLMAOASTC!
    Speriamo che non sia parente di Rino! :D

    L'altro svizzero (quello che non è 15E39) tra l'altro avrebbe qualcosa da dire sul pacco regalo! Che comunque non è sempre quello che dici tu, come sanno coloro che si recano in un punto che è a poco più di 2 km (in linea d'aria, per strada invece 6,6-6,8 km secondo le 10^100 carte) dalla sedia su cui sono seduto, e arrivano al QLDI.

    (figurati che all'inizio pensavo al solito utente legato - senza che lui forse nemmeno lo sappia - alla fosfotransferasi!)

    RispondiElimina
  133. Ma per D. intendevi l'innominabile?

    Certo che sì, ormai è una dicitura standard. Vediamo che effetto fa.

    ... non si chiama così nella vita reale, vero? nella vita reale ha per caso una certa cosa in comune con Morena?

    Ja!

    Ma... In mezzo ai cespugli chi c'è, Hugo Reyes in agguato? :)

    Purtroppo con questo tipo di indizi mi perdo :-)

    Giri la ruota o compri una vocale?

    Compro una vocale, così lo arderò :-)

    e ne ho contati oltre una trentina, roba da matti!

    Ma sul Disinformatico a che punto sto? ;-)

    L'altro svizzero (quello che non è 15E39) tra l'altro avrebbe qualcosa da dire sul pacco regalo! Che comunque non è sempre quello che dici tu,

    Lo so, e so anche dove ha avuto qualcosa da dire. BTW, guarda la data dell'ultimo aggiornamento :-O

    Questa è nuova! Per ora mi hai insegnato solo quella di Epsilon. Però, quanti...

    Credo di avervi già accennato, comunque l'autore è il portatore di quelle cose che piacciono a Paolo (non quelle dove io metto l'uovo, le altre).

    Intanto, anche se forse non c'entra niente, ho visto adesso in un filo (interdentale?) un frutto che fa bene ai denti che mi ricorda molto i due scemi F. e Z. e i loro aulenti compagni, poi ovviamente c'è la storia di Pindemonte, a cui ho risposto facendo entrare in scena un doppio set di fili dorati.
    Noto solo adesso che hai pindemontato pure altrove, e sempre con la parola chiave albionica nel libro (che non ho letto) del Marrone!


    Qui devo ragionarci un po', mi sa che Pindemonte non l'avevo capito nemmeno l'altra volta.

    RispondiElimina
  134. ***L'altro svizzero (quello che non è 15E39) tra l'altro avrebbe qualcosa da dire sul pacco regalo! Che comunque non è sempre quello che dici tu,***

    Lo so, e so anche dove ha avuto qualcosa da dire. BTW, guarda la data dell'ultimo aggiornamento :-O


    Ho detto "sempre" per semplificare l'enigma, sacrificando la precisione alla chiarezza. Chiarezza enigmistica, s'intende :-)

    RispondiElimina
  135. Certo che sì, ormai è una dicitura standard. Vediamo che effetto fa.

    Ok, quindi avrei dovuto tracciare un segmento da 15E39 alla città di D. e poi portare uno dei due estremi a Pozzuoli... e tutto per una pozzolana che poi non era a Pozzuoli! Certo che siamo belli contorti tutti e due!

    Ma... In mezzo ai cespugli chi c'è, Hugo Reyes in agguato? :)

    Purtroppo con questo tipo di indizi mi perdo :-)


    I cespugli sulla sinistra della brizzolata e delle sue amiche. Non ci faccio caso di solito perché di lì non passo mai, è senza uscita. Anche se non hai mai visto PERSO c'è sempre Lostpedia.

    Compro una vocale, così lo arderò :-)

    Te l'ho detto nell'Epico che sei sempre il migliore a farmi le pulci. (Quella dei due Simpson l'avevi capita?)

    Ma sul Disinformatico a che punto sto? ;-)

    Eccezionale come sempre!

    Ovviamente quelli più antichi sarebbero oggettivamente impossibili da scoprire! non li saprei trovare nemmeno io! credo che il più antico nickname che adottai fu su una webchat, appunto nei lontani anni Novanta, in cui mi firmai "Elephant". Non un nick a caso: mi han sempre detto che ho il tatto di un elefante in una cristalleria!
    Su un certo forum una volta mi firmai "presidenteDellaRepubblica" e subito qualcun altro inventò "s_berlusca" poi arrivò pure un terzo politico che non ricordo... ad un certo punto il moderatore "pugliese" :) si stufò e cancellò i cazzeggi!

    Lo so, e so anche dove ha avuto qualcosa da dire. BTW, guarda la data dell'ultimo aggiornamento :-O

    "Guardavo il mondo cheeeeeee / girava intorno a meeeeeee"
    L'ho sempre detto che sei meglio di John Titor...

    Credo di avervi già accennato, comunque l'autore è il portatore di quelle cose che piacciono a Paolo (non quelle dove io metto l'uovo, le altre).

    Non ricordo...
    Ho capito l'autore, che beve nero, andrò a pescare quando avrò tempo... cioè chissà quando!

    Qui devo ragionarci un po', mi sa che Pindemonte non l'avevo capito nemmeno l'altra volta

    Segui le "voci di animali" indicate poco dopo l'una.

    Ho detto "sempre" per semplificare l'enigma, sacrificando la precisione alla chiarezza. Chiarezza enigmistica, s'intende :-)

    ma sì, l'avevo capito, non sono così pedante! (forse...)

    RispondiElimina
  136. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  137. p.s. Il Libro del Marrone è incentrato sul .... posto dove usai Linux nel 2000. Non l'ho letto ma ho visto il finale del film! Ops... Non ti avrò mica involontariamente svelato un piccolo spoiler di quel film? paradossale, visto che colui che arderai odia gli spoiler!

    RispondiElimina
  138. Non ricordo...
    Ho capito l'autore, che beve nero, andrò a pescare quando avrò tempo... cioè chissà quando!


    C'è un modo più veloce: vai dal nostro amico col cognome di Sandra e il nome del piccione, e chiedigli una persiana pulita.
    1,03 è il contadino mancante.

    RispondiElimina
  139. Anche se non hai mai visto PERSO c'è sempre Lostpedia.

    LOL, ora ho capito!

    (Quella dei due Simpson l'avevi capita?)

    Questa no.

    Ma ora forse sì, perché c'è una persona che si accolla tante responsabilità.

    p.s. Il Libro del Marrone è incentrato sul .... posto dove usai Linux nel 2000. Non l'ho letto ma ho visto il finale del film! Ops... Non ti avrò mica involontariamente svelato un piccolo spoiler di quel film? paradossale, visto che colui che arderai odia gli spoiler!

    LOL! No, comunque ho letto il libro, se ho capito di cosa parli (considerando che i film sono due, e uno non parla... di Linux, direi che ho capito).

    Inoltre non odio gli spoiler come quel tale che arderò e, ora che ci penso, pure quell'altro che qualcun altro avrebbe arso.

    Quello che non capisco è a che parola chiave ti puoi riferire se non l'hai letto.

    RispondiElimina
  140. C'è un modo più veloce: vai dal nostro amico col cognome di Sandra e il nome del piccione, e chiedigli una persiana pulita.

    Ma... Col sedano?

    Anche se non hai mai visto PERSO c'è sempre Lostpedia.

    LOL, ora ho capito!


    Sono andato sul posto ieri sera... ti ho detto che non ci passo mai... E "Hugo" non c'era più (lo avranno finalmente portato via... o i cespugli lo hanno fagocitato?!?). E poi... LOL ! La vuoi sapere una cosa buffa? 15E39 era esattamente nel posto in cui doveva essere (ma non la brizzolata e amiche), ma... non è affatto 15E39 !!!! uno dei numeri è sbagliato, alla faccia di Abby, di Penelope e di tutta CSI. La privacy dell'ignoto agrumofilo è salva!

    Questa no.

    Ma ora forse sì, perché c'è una persona che si accolla tante responsabilità.


    già, e se abitasse nelle Marche sarebbe... carino! (invece è siciliano)

    LOL! No, comunque ho letto il libro, se ho capito di cosa parli (considerando che i film sono due, e uno non parla... di Linux, direi che ho capito).

    L'altro è quello del... paranormale, ma non normale? Che richiama, in parte del titolo, quello che arderai? Di quello mi mancano sia libro che film, ma ho letto la parodia di... beh, lo sai di chi: l'ho omaggiato in fondo al capitolo 4 delle avventure di F. e Z. (il romano, non il siciliano... in effetti mi sono ispirato molto allo stile di entrambi). Cercando il romano e il titolo del film, nel penultimo piccolo appezzamento da piastraia trovi il "paranormale, ma non normale". L'amico romano è sempre molto caustico, però mi sa che di fisica ne sa quanto Rino Di Stefano (Terzo appezzamento. O lo fa apposta?).

    Quello che non capisco è a che parola chiave ti puoi riferire se non l'hai letto

    Ma ho visto buona parte del film, anche se non dall'inizio. Ma se hai capito chi è il caustico amico romano, avrai trovato gli appezzamenti anche per questo film (LOL la pantera rosa!!!!). Ma quello che mi interessa è il penultimo appezzamento, quello con il doppio sic. Cosa dice il protagonista in questo appezzamento? La prima frase: ebbene come ha fatto? Con la parola chiave, no? E hai postato un link che...

    RispondiElimina
  141. Il sedano per il contadino. Se sei pedante, fai un cerchio (nel grano?).

    Gli appezzamenti li ho visti, LOL! Il nome del romano sembra una parodia, un po' come il suo omonimo dell'onnipresente parola chiave, che sta nella città natale di San Giuseppe.

    Non riesco a trovare il commento originale su Pindemonte nemmeno sul tipo indietro, più o meno quand'era?

    Anche se forse ora parlavi della mia tuta di Batman sull'articolo imperiale del giornalista di Halloween.

    RispondiElimina
  142. Ah ecco ho trovato il commento originale. Al 10% della strada tra il 1776 e il 1789.

    RispondiElimina
  143. poi ovviamente c'è la storia di Pindemonte, a cui ho risposto facendo entrare in scena un doppio set di fili dorati.

    Ora è tutto chiaro come il Lato A della Forza, anche se non avevo colto il nesso causale tra l'Anglo e coloro che il tipo indietro ricorda ancora, come nel mio caso il pirata Ulysses.

    Per il resto devo ancora leggere la storia di F&Z, così magari colgo meglio le allusioni oltre a farmi tante risate sul pavimento spaventando il gatto ecc.

    RispondiElimina
  144. Oggi è il compleanno del Thread Epico. Tanti auguri, Gino! ;-)

    RispondiElimina
  145. Oltre al compleanno... ci tocca fargli il funerale? Dopo lunga assenza provo a scrivere "L'anziano perde il senno ma non l'ospizio" ma non succede niente... :((

    RispondiElimina
  146. Come già segnalato qui, purtroppo sì.

    Se guardi la colonnina di destra del blog di Paolo (Articoli più commentati), noterai che il Thread Epico è già stato sotterrato.

    Google se l'è preso, solo Google può farlo risorgere (altra dimostrazione della divinità di Google).

    RispondiElimina
  147. Per il resto devo ancora leggere la storia di F&Z, così magari colgo meglio le allusioni oltre a farmi tante risate sul pavimento spaventando il gatto ecc

    Il problema del perculamento è che se non conosci l'oggetto perculato, difficilmente lo troverai divertente! (Non solo per quanto riguarda le controparti di F&Z, ma anche ad esempio per il vasaio che mi hai detto di non aver letto).

    RispondiElimina
  148. Il sedano per il contadino. Se sei pedante, fai un cerchio (nel grano?).

    AHAHAH ho capito e ho trovato il Lucius in questione, non ho però capito la parte del pedante e del cerchio nel grano (è per via degli altri numeri che andrebbero dopo un doppio zero?)

    RispondiElimina
  149. non ho però capito la parte del pedante e del cerchio nel grano (è per via degli altri numeri che andrebbero dopo un doppio zero?)


    Lol l'ho capita adesso. Devo fare un cerchio grosso perché tu hai fatto un cerchio piccolo.

    RispondiElimina
  150. Il nome del romano sembra una parodia

    o meglio un "nomen omen"!
    Come un capo della polizia, un ministro dell'ambiente, un disegnatore ...

    un po' come il suo omonimo dell'onnipresente parola chiave, che sta nella città natale di San Giuseppe

    ... uno schedulatore nato!
    e Paolo Attivissimo non sta mai fermo!
    E tu stesso mi hai ricordato le mie iniziali!

    RispondiElimina
  151. Ora è tutto chiaro come il Lato A della Forza, anche se non avevo colto il nesso causale tra l'Anglo e coloro che il tipo indietro ricorda ancora, come nel mio caso il pirata Ulysses

    Quando ho visto l'Anglo ho subito pensato che volessi provocarmi e sono stato al gioco!
    Se avessi anche cantato un'aria lirica, sarebbe stato più facile capire il nesso, ma non solo per te (legge orsi/bidoni).

    Buffo! Noto il signor Ulysses solo adesso! Come ho fatto a non vederlo prima?!?
    (In realtà mi fermai al luna park e quindi non sapevo "Ulysses")

    Anche se forse ora parlavi della mia tuta di Batman sull'articolo imperiale del giornalista di Halloween

    Parlavo infatti di un costume da uomo pipistrello, nel secondo foglio sul giornalista di Kellyville, New South Wales (spalleggiato dal giornalista di Cascina Bonesana - ma senza il Casale)
    Non ho capito il riferimento ad Halloween :(

    RispondiElimina
  152. Come un capo della polizia, un ministro dell'ambiente, un disegnatore ...

    LOL! Notevoli tra i ministri anche quello del Lavoro Formica e quello del Bilancio Spaventa :-D

    Si chiamano "attonimi" o "attronimi", in inglese "aptronyms".

    Lol l'ho capita adesso. Devo fare un cerchio grosso perché tu hai fatto un cerchio piccolo.

    Non so se l'hai capita, comunque l'importante è che hai trovato quel che cercavi (evidentemente non sei stato troppo pedante hai smussato la punta, o trasformato il quadrato in cerchio, senza chiedermelo).

    RispondiElimina
  153. Parlavo infatti di un costume da uomo pipistrello, nel secondo foglio sul giornalista di Kellyville, New South Wales (spalleggiato dal giornalista di Cascina Bonesana - ma senza il Casale)

    Trovato grazie a Cascina Bonesana (ma non ho capito perché Kellyville).

    Però io mi riferivo a un altro (che ora tra l'altro non ricordo), ma ricordo che Mr. Halloween compie gli anni proprio oggi. Alla sua età, manda le donne in Paradiso.
    Nacque in una località che fu presa in un anno che ho già nominato. Cioè, non proprio la stessa ma insomma capirai.

    RispondiElimina
  154. o trasformato il quadrato in cerchio, senza chiedermelo

    Esatto, ho trasformato il quadrato in cerchio, però cerchio grande, non cerchio piccolo. Sei tu che hai fatto un cerchio piccolo e ne è uscito il bifolco.

    Trovato grazie a Cascina Bonesana (ma non ho capito perché Kellyville).

    Perché ho preso la persona che mi pareva più
    probabile, cioè l'amico della cascina, e ho provato a fare a lui quello che volevi che facessi a Giorgio Di Stefano, in vari modi, approdando in vari posti, tra cui Kellyville, ma non solo.

    Però io mi riferivo a un altro (che ora tra l'altro non ricordo), ma ricordo che Mr. Halloween compie gli anni proprio oggi. Alla sua età, manda le donne in Paradiso.
    Nacque in una località che fu presa in un anno che ho già nominato. Cioè, non proprio la stessa ma insomma capirai


    Ah, ho capito, mi sa che l'avevo letto distrattamente, senza dare 100 centavos alla cosa. Ma non ho capito come la rotta che è figlia del nonno porti le donne in Paradiso, ha forse a che fare con un Principe passato per Casablanca e che oggi ha la stessa età di Mr.Halloween? e non solo lei?

    RispondiElimina
  155. p.s. Ma certo, hai ragione tu, la prima volta che ho citato qui gli amici F. e Z. mi riferivo proprio al caso Halloween.

    RispondiElimina
  156. ho provato a fare a lui quello che volevi che facessi a Giorgio Di Stefano

    Ah, ora è chiaro.

    Ma non ho capito come la rotta che è figlia del nonno porti le donne in Paradiso

    Posto che non ho capito la tua perifrasi, se conosci il motivo per cui Paolo Attivissimo nel 2050 necessiterà di una bibita, capirai anche perché Miyuki Ueda va in Paradiso.

    RispondiElimina
  157. L'unica cosa che mi viene in mente è che avendo sei dita in più avrei certamente una risposta per tutto, ma per il resto... Lascerò decantare l'enigma e la soluzione mi verrà in mente.

    RispondiElimina
  158. Chiedi al monaco col nome dell'oceano.

    RispondiElimina
  159. che casino :(

    L'hai detto! Gli ultimi enigmi di Turz non li ho capiti nemmeno io! :(

    RispondiElimina
  160. Purtroppo è roba che non si trova granché su Internet. È una vecchia battuta che mi faceva mio nonno, riguardante un tizio che vedeva la madonna nel deserto e nominava l'asteroide Lahulla (cioè, mio nonno non mi diceva dell'asteroide, mi diceva quello che c'era prima).

    Poi mi sono accorto che una battuta molto simile l'aveva fatta già un monaco oceanico.

    Della serie: se i venti sono Maestrale, Tramontana, Levante, Ponente, Grecale, Scirocco, Libeccio, Mezzogiorno, che fine hanno fatto gli altri dodici?

    E Cecil Blount aveva davvero 999 fratelli?

    RispondiElimina
  161. Purtroppo è roba che non si trova granché su Internet.

    No, no, si trova, basta sapere cosa cercare!

    È una vecchia battuta che mi faceva mio nonno, riguardante un tizio che vedeva la madonna nel deserto e nominava l'asteroide Lahulla (cioè, mio nonno non mi diceva dell'asteroide, mi diceva quello che c'era prima).

    Poi mi sono accorto che una battuta molto simile l'aveva fatta già un monaco oceanico.


    Ok, allora ho anche capito perché Paolo Attivissimo nel 2050 necessiterà di una bibita". Curioso. Non sapevo del monaco oceanico (l'ho trovato adesso su Internet), ma mio nonno mi raccontava di una poesia che gioca proprio con lo stesso numero, di un compositore che indossava "the finest walking shoe on earth"!
    Nonni diversi, autori diversi, stesso numero... "Sarà un caso?"

    E Cecil Blount aveva davvero 999 fratelli?

    Anni fa andava la dichiarazione d'amore con 80, 70 eccetera, vedo da una rapida googlata che va di moda pure oggi!

    yos (e in generale chiunque capiti su questa pagina) penserà che siamo completamente pazzi... se facciamo una Cena Epica ci tocca stampare questa pagina e spiegare gli enigmi uno per uno! :)

    RispondiElimina
  162. p.s. Solaria? Legge di Attivissimo! Si estende anche su altri blog!

    A proposito di yos, mi rendo conto solo ora che in realtà la Legge di Attivissimo si chiama Assioma di Paolo Attivissimo e che l'ha creata proprio yos!

    RispondiElimina
  163. se facciamo una Cena Epica ci tocca stampare questa pagina e spiegare gli enigmi uno per uno! :)
    Se mi promettete di spiegare ogni enigma (da prima della preistoria a dopo la settimana prossima) sono disposto a partecipare.
    Ed anche ad offrire un giro di Château Latour del '38 (Sempre che non se lo sia già bevuto l'agente B.J.B.)

    RispondiElimina
  164. l'ha creata proprio yos!

    Adesso mi mettete in imbarazzo...
    Certo che ricordarsi di quella legge... Ho dovuto pensare almeno mezz'ora per cercare di ricordarmi cosa si trattava e di averla formulata.

    Sempre che stiamo parlando della stessa legge: in ogni discussione abbastanza lunga, Paolo Attivissimo citerà Star Trek.

    RispondiElimina
  165. @So' L'enigmista:
    Anni fa andava la dichiarazione d'amore con 80, 70 eccetera, vedo da una rapida googlata che va di moda pure oggi!


    Non la conoscevo, comunque sì, è la stessa cosa.

    Conoscevo però la battuta NSFW della festa in discoteca (tra l'altro scopro che ci hanno fatto una vera compilation anni '80).

    @yos:
    LOL per il video!

    Se mi promettete di spiegare ogni enigma (da prima della preistoria a dopo la settimana prossima) sono disposto a partecipare.

    Allora prenoto per il 21/12/2012 alle 21:12.

    RispondiElimina
  166. Sapevo che nessuno avrebbe riconosciuto B.J.B. :D

    RispondiElimina
  167. Allora prenoto per il 21/12/2012 alle 21:12.

    In via dei matti al numero 0 :)

    RispondiElimina
  168. @yos:
    Sapevo che nessuno avrebbe riconosciuto B.J.B. :D

    Parli di un personaggio di Detective Conan?

    In via dei matti al numero 0 :)

    O in Botta dei Prati al numero 363 (hex)?

    RispondiElimina
  169. No, B.J. Blazkowicz :)


    Cosa c'è di bello al 1543 (oct)?

    RispondiElimina
  170. Ma certo! Si vede che ho giocato poco a Wolfenstein.

    Intendevo dec2hex, non hex2dec.

    Anche se poi in questo modo la barzelletta di Halloween=Natale non riesce.

    RispondiElimina
  171. Ah, ci sono appena arrivato...

    Pero adesso mi manca la barzelletta :(

    RispondiElimina
  172. Sempre che stiamo parlando della stessa legge: in ogni discussione abbastanza lunga, Paolo Attivissimo citerà Star Trek

    O qualcun altro lo citerà. O Doctor Who, o Guerre Stellari, o qualsiasi cosa di fantascienza (in questo thread io ho citato Asimov).
    A proposito di Star Trek, ma Uhura non poteva prendersi uno specchio? Così magari evitava ogni volta il torcicollo...
    E QUANTA dannata gente doveva esserci su quella dannata astronave, se moriva una "maglia rossa" a episodio?!?
    E soprattutto... ma Spock si pronuncia "SPAC"?!??!?!?

    RispondiElimina
  173. Conoscevo però la battuta NSFW della festa in discoteca

    LOL! L'ho capita adesso! Ovviamente poteva essere una compilation anni 80, non di altre decadi! :)

    O in Botta dei Prati al numero 363 (hex)?

    Fa rima con Aramengo? :D

    Pero adesso mi manca la barzelletta :(

    "Why do mathematicians always confuse Halloween and Christmas?"

    No, B.J. Blazkowicz :)

    Mi limitai a uccidere il Führer (ops! Ho citato Hitler! Legge di Godwin!) e altri pazzoidi quando i pixel erano veri pixel e le creaturine pelose di Alfa Centauri erano... (ops! ho citato la Guida Galattica! Legge di Attivissimo!)

    Ah, e se non si fosse capito, il Sacro Corollario che cito qua sopra in data 21 luglio è questo

    Se mi promettete di spiegare ogni enigma (da prima della preistoria a dopo la settimana prossima) sono disposto a partecipare

    L'unico problema degli enigmi è che alcuni si riferiscono a dati personali, ad esempio non posso farti vedere 15E39 senza dirti dove abito. E non posso dirti dove usai Red Hat Linux nel 2000 perché tanto varrebbe dirti il mio nome e cognome. Diverso sarebbe se ci si presentasse di persona con nome e cognome.
    Qualche enigma non collegato ad alcunché di compromettente può anche essere spiegato, ad esempio "Quella dei due Simpson l'avevi capita?" si riferisce a questo: la risposta di Turz "Ma ora forse sì, perché c'è una persona che si accolla tante responsabilità" e la mia controrisposta sul "carino" indicano la soluzione.
    Posso anche dirti che il "vasaio" è Harry Potter, che le "penne BYC" e altre simili battute si riferiscono a questa pagina e forse ti potrei dire anche cosa sono le "Autolinee Vespertine"...

    RispondiElimina
  174. Ho bell'e capito, qui il vero Thread Epico è diventato questo, non quest'altro che ho cercato di tirare su. Ma in fondo uno vale l'altro, anzi questo è più succoso.

    L'unico problema degli enigmi è che alcuni si riferiscono a dati personali

    Ma è chiaro che il 21 dicembre 2012 ci potremo presentare tutti coi nomi e cognomi.

    Il problema di farlo su Internet è che una volta scritta una cosa rimane per sempre in balia di milioni di potenziali ficcanaso. Dal vivo al massimo sono 20-30 persone (e se è un meeting di scettici allegri sono anche persone di buon senso, un po' burloni ma di cui tendenzialmente ci si può fidare).

    RispondiElimina
  175. Ottimo, e non dimentichiamo il "veglionissimo di S.Silvestro" con il DJ "Very Very Active".

    Ah, se non si fosse capito, il "moderatore pugliese" di cui sopra è il nostro DJ preferito, anche se non credo sia affatto pugliese: l'appellativo "pugliese" deriva da qui
    (anche se altrove nomina la Puglia, sarà un caso?).
    E io che credevo che il DJ pugliese fosse questo!

    RispondiElimina
  176. Ah, ma allora il "certo forum" è quel forum perduto con cui mi hai fatto la testa a pallone ;-)

    RispondiElimina
  177. Ah, ma allora il "certo forum" è quel forum perduto

    Proprio quello. Quello senza "Aihava Bacap" :(((

    con cui mi hai fatto la testa a pallone ;-)

    Ma ti è stato utile dopo tutto!

    RispondiElimina
  178. @Gino:
    Il problema di farlo su Internet è che una volta scritta una cosa rimane per sempre in balia di milioni di potenziali ficcanaso

    Quant'è vero, Eustorgio! :)

    RispondiElimina
  179. "Questo non vuol dire che il forum cesserà di esistere", disse Paolo. Come no...

    Certo che se non c'è lui le cose vanno a rotoli.

    RispondiElimina
  180. Come no...

    Qui ci sta un altro ":((("

    RispondiElimina
  181. Certo che se non c'è lui le cose vanno a rotoli.

    Pensa un po', domenica ho sentito al telefono, dopo tanto tempo, una persona che avevo conosciuto ai tempi del vecchio forum di Paolo. Le ho raccontato del Thread Epico, che non aveva mai sentito nominare, ma si è inquietata quando le ho spiegato che sono più di 8000 commenti! Dubito che lo leggerà... ma potrei indirizzarla qui per lo splendido riassunto di Gino! :D
    Solo che se legge anche questi commenti penserà che sono definitivamente e irrimediabilmente folle... che poi forse è anche vero...

    RispondiElimina
  182. No, non era domenica, era sabato!
    (tu mi dirai: ecchissenefrega!)

    RispondiElimina
  183. Ho delle succose novità in arrivo! SLURP!

    Solo che non ho tempo di aggiornare l'articolo, Questi Vivacissimi Commercianti mi fanno correre qua e là come una trottola.

    RispondiElimina
  184. Ho delle succose novità in arrivo! SLURP!

    Solo che non ho tempo di aggiornare l'articolo, Questi Vivacissimi Commercianti mi fanno correre qua e là come una trottola


    Wow! In effetti i tuoi affezionati lettori aspettano aggiornamenti da ormai 20861 anni!

    Ah, non c'entra niente, ma:

    Your problem these days is getting information, and the cops are the best source available.

    Adoro fare il Giacobbo della situazione :)

    RispondiElimina
  185. @So' L'enigmista:
    Solo che se legge anche questi commenti penserà che sono definitivamente e irrimediabilmente folle... che poi forse è anche vero...

    Basta non dirle che So' L'enigmista sei tu... o dici che lo capisce? :-)

    Your problem these days is getting information, and the cops are the best source available.

    Giacobbo trasecolerebbe.

    Dunque vorresti insinuare che era tutta un'operazione di marketing virale per il nuovo libro uscito a settembre 2009 di quel famoso ex-terrorista che vive in Sardegna?

    Noi di Boyager...

    RispondiElimina
  186. ... crediamo di sì, come già aveva detto Elena a proposito di un altro libro.
    Resta il fatto che la coincidenza è molto divertente.

    Heilà Turz, come... butta? A proposito, era lui che aveva invertito la prostaferesi?

    Basta non dirle che So' L'enigmista sei tu... o dici che lo capisce? :-)

    Le ho parlato del fatto che ho usato identità multiple, quindi lo capisce eccome. Ma tanto, anche se lo capisce, che male c'è? Anzi, se mi sgama anche qualcun altro, è più divertente! Basta che chi mi sgama faccia come te, ovvero applichi il principio orsi/bidoni, in modo da non smascherarmi pubblicamente e togliere agli altri il divertimento.
    Ho letto la tua mail sulle "contromisure", no, non le avevo notate, bravo! Curioso: se hai un titolo, sei felice, se non hai un titolo, non si sa se lo sei!

    Ma guarda un po' invece cosa ho scoperto... Hai un "fan" molto particolare, un guardalinee lombardo ad alto pH, che ha qualcosa di norvegese per navigare, ma anche qualcosa di canadese... ti ha fatto un "regalo di Natale" ... che ad alcuni potrebbe essere gradito, altri invece fuggirebbero al sentr abbaiare una nave!

    Parlando di prostaferesi, anch'io ho preso una piccola "precauzione" in quel di settembre, anche per controbilanciare quanto fatto dal serpente a marzo - anche se è ormai impossibile per me sfuggire all'Occhio Onniveggente (bello! fa molto massoneria!). Ma se da una parte ho preso una precauzione, dall'altra sono prodigo di piccoli indizi nascosti... non dirmi che non ne hai visti degni di nota... Se qualcuno mi vuole sgamare, ben venga! :)

    RispondiElimina
  187. Ma voi siete matti :-)

    Turz non so... Io di sicuro! :D
    Indovina un po' chi ho sognato stanotte? TURZ! Ma era inquietante, si era tinto i capelli, sembrava Biscardi!
    (Saranno state le melanzane alla parmigiana che ho mangiato o sono completamente FUBAR?)

    RispondiElimina